Le origini della schiavitù umana. Rivelazioni di Credo Mutwa

40 voti

13 mesi fa - Quello che segue è la prima parte di estratti dalla mia traduzione di una intervista del 1999 che Rick Martins (Usa) fece, per la rivista Spectrum, ad un grande anziano di saggezza e conoscenza, lo sanusi (shamano) Zulù Credo Mutwa, arrivato alla nostra ribalta occidentale grazie a David Icke. (Leggi l'Articolo)

cromaplus
inviata da: cromaplus - Categoria: Esteri - Fonte: http://cromaplus.net

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Oggi è la Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù

«Nel 19° secolo, la comunità internazionale si è riunita per dichiarare la schiavitù, un affronto alla nostra comune umanità. Oggi, i governi, la società civile e il settore privato devono unirsi per sradicare tutte le forme contemporanee di schiavitù, tra cui il lavoro forzato. Insieme, cerchiamo di fare del nostro […] (blogvirtualblog)

Schiavitù nel mondo, un problema ancora attuale

Sembra incredibile che ancora oggi ci sia schiavitù nel mondo ed invece è un serio problema ancora attuale ed in crescita dall’ultima indagine effettuata un anno fa, questo è quanto rivelato dalla “Walk Free Foundation” nel suo rapporto 2014. (rocky48)

Chiesa: Papa Francesco, ancora oggi milioni di persone vivono in schiavitù

“Nonostante la schiavitù sia stata formalmente abolita nel mondo e malgrado la comunità internazionale “abbia adottato numerosi accordi al fine di porre un termine alla schiavitù in tutte le sue forme”, “ancora oggi milioni di persone – bambini, uomini e donne di ogni età – vengono private della libertà e costrette a vivere in condizioni […] L'articolo Chiesa: Papa Francesco, ancora oggi milioni di persone vivono in schiavitù sembra essere il primo su L\'Impronta L\'Aquila. (improntalaquila)

Nausea (poesia)

Accade a volte, senza averlo voluto e neanche pensato fino ad un istante prima che la nausea ti prenda, come una lucidità rigettata e nascosta a lungo, ma che all'istante rivela il non senso di una umanità intera: un momento in cui si perde il buono, senza amore, solo uno sguardo cinico e beffardo sulla follia del genere umano, che si arrovella dall'individuo alla specie per sentirsi il più grande, il più bello, il più importante, a caccia di un amore dissolto nello specchio di Narciso... Quel giorno in cui smetti di credere nei tuoi simili, quel giorno squarciato in un istante che rivela una dimensione diversa: forse non è che un istante, forse... (lasfinge)

SLAVIA: L’etimologia di “slavo”. Tra gloria e schiavitù

Una schiavitù proverbiale Dopo un’espansione che li portò, tra il quinto e l’ottavo secolo, in Asia minore e in Grecia, in Africa settentrionale e sul Baltico, gli slavi subirono la risposta dei franchi, dei tedeschi, dei danesi e dei bizantini che – dopo averne subito il “maremoto” – riguadagnano al loro controllo ampie fette di territori slavizzati e ne assoggettano ... (clodpest_eastjournal)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...