Le origini della schiavitù umana. Rivelazioni di Credo Mutwa

40 voti

11 mesi fa - Quello che segue è la prima parte di estratti dalla mia traduzione di una intervista del 1999 che Rick Martins (Usa) fece, per la rivista Spectrum, ad un grande anziano di saggezza e conoscenza, lo sanusi (shamano) Zulù Credo Mutwa, arrivato alla nostra ribalta occidentale grazie a David Icke. (Leggi l'Articolo)

cromaplus
inviata da: cromaplus - Categoria: Esteri - Fonte: http://cromaplus.net

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

S.Angelo. Riduzione in schiavitù, un arresto

I Carabinieri di S. Angelo Lodigiano hanno eseguito un ordine di carcerazione pendente su D.R., nato in Albania, classe 61, con precedenti di polizia. L’uomo è stato arrestato in esecuzione dell’ordine emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catanzaro, dovendo espiare la pena di anni 3, mesi 9 e giorni 19 di […] The post S.Angelo. Riduzione in schiavitù, un arresto appeared first on Lodinotizie.it | Notizie dal Lodigiano - Quotidiano online. (stefanobek)

Halloween: origini e significato della festa

Le origini di Halloween e il significato della festa vanno a collocarsi direttamente nella tradizione dei Celti. Questa popolazione, stanziatasi nell’Irlanda, credeva che nella notte fra il 31 ottobre e l’1 novembre sopraggiungesse l’inverno e festeggiavano questo evento con una... (caccabe)

Halloween: una festa “horror” non solo americana

La festa di Halloween è un evento di antiche origini anche se in tempi moderni è particolarmente sentita soprattutto in Nord America e Canada e solo per questo tendiamo erroneamente a crederla legata a queste due culture. Oggi Agnese di viaggizainoinspalla.com ci racconta le origini di questa festa e come si trascorre questo giorno particolare in […] Halloween: una festa “horror” non solo americana (mindthetrip)

La diversità che sublima i valori dell'indole umana

IL CERVELLO DELLE DONNE è una delle numerose letture che ci insegnano come era assurdo uno dei più contradittori principi del collettivismo: quello dell’eguaglianza, secondo il quale gli umani sarebbero tutti uguali. Se dessimo credito a tale stravagante criterio, dovremmo avere, naturalmente, pure tutti gli stessi diritti - che, in parte, dipendono pure dai meriti - e con ciò i difensori di tale tesi condannerebbero a priori – ma solo nelle apparenze delle loro ingenue buone intenzioni – i distinti meriti dei singoli individui. (giovanidubbiosi)

Adam Kadmon Rivelazioni: streaming video prima puntata 19/10/2014

Ieri sera, domenica 19 ottobre 2014, il prime time di Italia Uno ci ha offerto la prima puntata di Adam Kadmon Rivelazioni, il programma che, almeno nelle intenzioni, si prefigge il compito di far luce sui misteri e le verità più scottanti della storia recente dell’umanità. Colui che è stato […] (luzo74)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...