Mantenersi attivi per ridurre il rischio di Alzheimer

53 voti

35 mesi fa - Cucinare, lavare i piatti e fare le pulizie di casa può aiutare a ridurre il rischio di Alzheimer anche in chi ha superato gli 80 anni di età. È quanto sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Neurology secondo la quale chi si mantiene [...]. Redazione InformaSalus.it ... Il presente articolo è originariamente pubblicato su http://www.informasalus.it/it/articoli/mantenersi-attivi-alzheimer.php (Leggi l'Articolo)

informasalus
inviata da: informasalus - Categoria: Salute - Fonte: http://www.informasalus.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

La sauna aiuta a ridurre il rischio di infarto

Fare la sauna può aiutarci a vivere più a lungo: è il risultato di uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università della Finlandia Orientale i quali hanno evidenziato come la sauna abbia effetti positivi sulla salute e può ridurre il rischio di morte connesso alle malattie cardiovascolari.   I ricercatori hanno condotto uno studio per analizzare l’associazione tra sauna e rischio di morte cardiaca improvvisa e di eventi letali dovuti a cardiopatie congenite, sono stati tenuti sotto analisi circa 2315 uomini di età compresa tra i 42 ed i 60 anni residenti nella Finlandia orientale.    (mammedomani)

ASPORTAZIONE DELLE OVAIE PER ANGELINA JOLIE: ‘BISOGNA AFFRONTARE TUTTO A TESTA ALTA’

Nuovo intervento per ridurre il rischio di un tumore. Già nel 2013 fu operata al seno. Nel suo diario anche un messaggio rivolto alle donne (maurofinelli)

Diabete e disturbi del comportamento, il ruolo dell’insulina

SALUTE – Il legame tra il diabete e alcuni disturbi cognitivi e comportamentali che possono verificarsi in associazione alla malattia sembra essere mediato dall’alterazione del funzionamento dell’insulina, suggerisce una ricerca pubblicata su PNAS. Lo studio rivela il possibile meccanismo molecolare alla base di questa relazione, finora non spiegata. Il diabete colpisce circa il 9% della popolazione adulta nel mondo e il 4,9% in Italia, con una diffusione in crescita a causa dell’innalzamento d’età e dell’aumento dei fattori di rischio, come obesità e malnutrizione. Oltre alle complicazioni legate al sistema cardiocircolatorio e al funzionamento dei reni, per i pazienti affetti da diabete di tipo I e II esiste un maggior rischio di sviluppare depressione, problemi cognitivi legati all’invecchiamento, Alzheimer e Parkinson. D’altra parte, l’Alzheimer sembra coinvolgere un malfunzionamento dell’insulina, e alcuni studi clinici sperimentali hanno mostrato che la somministrazione... (oggiscienza)

Mozilla rilascia Firefox 36 Stabile

Mozilla ha rilasciato il nuovo Firefox 36 Stabile, aggiornamento che include il completo supporto per HTTP/2 e molto altro ancora. Mozilla ha reso disponibile la nuova versione stabile numero 36 di Firefox, il famoso browser open source multi-piattaforma. Firefox 36, oltre a svariate correzioni di bug, include il completo supporto per il protocollo HTTP/2, velocizzando quindi la navigazione oltre a ridurre l'utilizzo della banda. Con il nuovo Firefox 36 arriva il supporto nativo per HTML5 YouTube playback, il quale però non sarà attivo di default (potremo attivarlo dalle impostazioni avanzate del browser about:config impostando in true l'opzione media.mediasource.enabled).Continua a leggere... (ferramroberto)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...