Robert Moormann (1948-2012)

55 voti

3 anni fa - ARIZONA DEPARTMENT OF CORRECTIONS, ARIZONA, USA - Per fortuna che esiste la pena di morte, altrimenti mai avremmo avuto il piacere di conoscere il fantastico Robert Moormann, da poco assassinato dallo stato dell'Arizona. Eh sì, non è solo il Texas a uccidere le persone, che pensavate? In ogni caso è morto, quindi musica, maestro! Ma cos'ha fatto per meritarsi questo? E' una lunga storia, ma noi saremo molto bre: nel 1972 fu arrestato e condannato a nove anni per aver sequestrato e molestato una giovane donna di otto anni; nel 1984 uscì temporaneamente dal carcere per far visita alla sua matrigna (la sua vera madre era una prostituta che l'aveva avuto a 15 anni ed era morta appena due anni dopo) e in quel frangente decise giustamente di farla fuori: dopo averla picchiata, soffocata e pugnalata, le tagliò testa, gambe e braccia, buttò tutte le dita nel cesso e gli altri resti nella spazzatura. Una volta beccato, cercò di difendersi dicendo che la matrigna lo costringeva ad avere... (Leggi l'Articolo)

mortodelmese
inviata da: mortodelmese - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www1.ilmortodelmese.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Roberto Vecchioni: “Mi piace moltissimo scrivere”. Intervista

Leggi Roberto Vecchioni: “Mi piace moltissimo scrivere”. Intervista su GraphoMania. Cantautore e scrittore, Roberto Vecchioni ha da poco pubblicato il suo romanzo “Il mercante di luce”. L'abbiamo intervistato per parlare del suo libro. Il post Roberto Vecchioni: “Mi piace moltissimo scrivere”. Intervista è stato scritto da Roberto Russo ed è pubblicato su GraphoMania blog magazine della Graphe.it edizioni (robo71)

Francesco De Gregori – Sulla strada (Live@Alcatraz Milano / 29 – 11 – 2012)

Francesco De Gregori – Sulla strada (Live@Alcatraz Milano / 29 – 11 – 2012) guarda e ascolta Sulla strada (Live@Alcatraz Milano / 29 – 11 – 2012)Archiviato in:arte e cultura, cultura, musica, spettacoli, video Tagged: cantautore, Francesco De Gregori, live @ … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Parola «Genocidio,» Vaticano e Turchia

Cosa significa «genocidio» e quando è corretto usare questa parola? Nel linguaggio comune, genocidio indica l’uccisione metodica di un gruppo etnico, religioso o razziale. Lo scontro fra Turchia e Santa sede non è nato, però, sul senso linguistico della parola, ma sul suo significato costitutivo nel diritto internazionale e, in particolare, nella Convenzione delle Nazioni unite sulla prevenzione e punizione del crimine di genocidio, conclusa il 9.12.1948... (archomaiedizioni)

F1: Roberto Merhi fiducioso per il GP di Cina

Roberto Merhi è fiducioso riguardo al suo ritorno alla cabina di guida della Manor in Cina. Il Diario Sport dalla Spagna ha detto che se il rookie 24enne riprende seriamente il suo ruolo in gara a Shanghai, ci sarà di sicuro anche in Bahrain sette giorni dopo. Merhi si è detto onorato di essere stato […] (fabiortr)

Attendere...
  • monica79
    0 voti    
    Ultimo Commento


    inviato da monica79 - 10/03/2012 - 16:51
    Ke tragedia !!!!! Noi stiamo lottando per una storia simile : quella di chico Forti ! Conosci ? E' in un carcere americano da 12 anni
    e da innocente...condannato all'ergastolo

Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...