Haaretz: "decisione isterica" contro Grass

51 voti

32 mesi fa - Il giornale israeliano più influente Haaretz, con un durissimo editoriale di lunedì, ha definito “isterica” la reazione del governo Netanyahu di dichiarare Gunter Grass persona non grata. ''Grass, un premio Nobel per la letteratura, ha scritto soltanto una poesia”, ha sottolineato il quotidiano di Tel Aviv.  Israele aveva dichiarato domenica Günter Grass persona non gradita, dopo la pubblicazione in diverse testate europee di una poesia dal titolo “Ciò che va detto”. "Perché dico solo adesso, invecchiato e con l'ultimo inchiostro: la potenza nucleare d'Israele minaccia la pace mondiale, di per sé così fragile?", spiega Grass che "domani potrebbe essere ormai troppo tardi". Il premio Nobel per la lettaratura nel 1999 non potrà più visitare lo Stato mediorientale per il suo "tentativo di infiammare l'odio contro lo Stato di Israele e il popolo... (Leggi l'Articolo)

lantidiplomatico
inviata da: lantidiplomatico - Categoria: Esteri - Fonte: http://www.lantidiplomatico.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Una dieta a base di grassi non aumenta il colesterolo

Arriva un nuovo e sconcertante studio sulla questione dell’equazione grassi saturi=colesterolo. A quanto pare una dieta a base di grassi non aumenta il colesterolo, come invece le precedenti ricerche hanno sempre raccomandato e stabilito. Com’è possibile? Evidentemente a una introduzione di cibi grassi non corrisponde per forza un aumento dei grassi nel sangue nel momento in cui nella […] (dcomedieta)

Isteria

Mentre l'Italia è devastata dalla geoingegneria clandestina, isterici negazionisti perseverano nella censura, nel favoreggiamento e nella diffamazione Molti si chiedono se i nubifragi che si sono di recente abbattuti sull'Italia siano naturali o artificiali. La domanda è, in parte, mal posta, poiché, come abbiamo già spiegato in altre occasioni, nel momento in cui si è cominciato ad intervenire sui fenomeni atmosferici, si è determinata una reazione a catena di cui paghiamo oggi le pesanti conseguenze. Si pensi al cosiddetto "effetto farfalla" che, secondo la teoria del caos, può produrre ripercussioni importanti attraverso una concatenazione di eventi anche lontani nello spazio e nel tempo. Così il battito d'ali di un lepidottero in Brasile può, almeno sul piano teorico, sfociare in un tifone nel Mar cinese meridionale. (protheus)

Gli acidi grassi? Sono essenziali!

In un precedente contributo abbiamo sgombrato il campo da un preconcetto largamente diffuso, che vorrebbe identificare i grassi con il Male assoluto: in realtà i grassi sono sostanze indispensabili alla vita dell'organismo, non sono tutti 'cattivi', e soprattutto occorre considerare il loro bilanciamento. Proseguendo l'argomento, andiamo ora ad approfondire il concetto di 'grassi essenziali', per capire il ruolo indispensabile dello stile alimentare nel mantenere un profilo lipidico equilibrato. (lele_arata)

La dieta brucia grassi con i grassi

Torniamo a parlare della dieta Bulletproof, una dieta brucia grassi a base di grasso, e in particolare a base di burro. Secondo David Asprey, il suo ideatore, un ingegnere informatico che è diventato milionario e che promette con la sua dieta non soltanto di farci dimagrire, ma addirittura di farci aumentare il quoziente intellettivo, il […] (dcomedieta)

E' morto l'uomo più grasso del mondo

E' morto l'uomo più grasso del mondo „Keith Martin, l’uomo più grasso del mondo, è morto. Aveva 44 anni, gli è stata fatale una brutta polmonite. Pesava 450 chilogrammi, da tempo viveva "chiuso in casa", nella sua abitazione a nord di Londra, sempre a letto non riuscendo a muoversi.“ (gabbiano_55)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...