Prestitempo vara finanziamenti per gli impianti fotovoltaici in collaborazione con Ibc Solar

35 voti

29 mesi fa - Finanziamenti e impianti fotovoltaici: abbinamento interessante da proporre ai clienti. Ibc Solar, azienda specializzata nel settore fotovoltaico e Prestitempo (Gruppo Deutsche Bank), dedicata al credito al consumo, hanno siglato un importante accordo per promuovere lo sviluppo del credito nel fotovoltaico. L'accordo prevede il finanziamento fino al 100% del valore dell'impianto fotovoltaico

ricciolo77
inviata da: ricciolo77 - Categoria: Economia - Fonte: http://guidaaiprestiti.blogspot.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Castelvetrano. Finanziato un impianto fotovoltaico

E’  stato emesso il decreto di ammissione a finanziamento a fondo perduto, pari ad euro 170mila, emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico,  per la realizzazione di un impianto fotovoltaico nella Scuola elementare Giovanni Verga, che si trova nella via Ferruccio Centonze. L'articolo Castelvetrano. Finanziato un impianto fotovoltaico sembra essere il primo su castelvetrano500firme di Egidio Morici. (castelvetranofirme)

Mercato secondario del fotovoltaico, cosa è e quali opportunità offre

Sta nascendo in Italia ed in Europa un nuovo mercato, che è ancora relativamente giovane: è il mercato secondario del fotovoltaico, un “luogo” in cui si tratta la compravendita di impianti fotovoltaici già in funzione, di progetti, di autorizzazioni, di servizi per la costruzione o la gestione di grandi impianti, ecc… Cosa è il mercato secondario del fotovoltaico?  E’ un mercato che non tratta direttamente le installazioni di nuovi impianti, ma che mette in comunicazione chi, da  un lato, ha già un impianto fotovoltaico (e vuole venderlo) e chi, dall’altro lato, vuole investire in energia verde senza occuparsi di realizzare un progetto ex-novo. A chi si rivolge dunque il mercato secondario degli impianti fotovoltaici? Almeno a 3 soggetti: a chi ha già un impianto, ai professionisti del settore ed a chi è interessato ad investire in fonti rinnovabili. Non solo: nel mercato secondario si tratta la compravendita di autorizzazioni, di progetti, di terreni e di... (investinelsole)

Solare e fotovoltaico per l'ambiente e il risparmio

L'energia solare ormai è la fonte rinnovabile primaria rispetto alle fonti fossili utilizzate ancora oggi in maggior quantità per produrre energia elettrica e termica. I nuovi pannelli fotovoltaici e solari termici, sono in grado di sfruttare al meglio l'energia del sole, riuscendo a rendere un abitazione quasi totalmente indipendente dalla linea di distribuzione basata su fonti fossili. In particolare con un impianto di qualità a pannelli fotovoltaici è possibile anche ottenere un guadagno dall'energia prodotta in eccesso, la quale viene introdotta nella rete a disposizione di chi ne ha bisogno in quel momento. Scopri di più su come realizzare un impianto a basso costo e col la massima efficienza. (servizipiu)

I 7 vantaggi di un impianto fotovoltaico con accumulo elettrico

Mettere un impianto fotovoltaico sul tetto della propria casa, azienda, capannone, permette di autoprodurre energia pulita. Questo ormai è risaputo dai più. Quello che, però, molti ancora non sanno, è che per essere veramente conveniente, un impianto fotovoltaico deve rendere massimo l’autoconsumo. Rendere massimo l’utilizzo della ‘propria’ energia e rendere minimo il prelievo dalla rete permette di ottenere i maggiori risparmi. Risparmi che, col tempo, ripagano l’investimento e creano “guadagno”. Cioè: quando si utilizza l’energia prodotta dal proprio impianto anzichè quella messa a disposizione dalla rete elettrica, si rende massima la convenienza perchè si riduce il prelievo dalla rete nazionale e si riducono le bollette. I consumi, però, soprattutto quelli di casa, avvengono sia di giorno, che di notte. Non solo: si consuma elettricità non solo quando c’è il sole, ma anche quando piove. L’impianto fotovoltaico non produce... (investinelsole)

Quanto consuma la lavastoviglie? Col fotovoltaico riesco a farla funzionare?

Voglio mettere il fotovoltaico. Mi hanno detto che produrrà circa 3.600 kilowattora l’anno, ovviamente tutte nelle ore diurne. Quanto consuma la lavastoviglie? Col mio impianto riuscirò a farla funzionare nelle giornate di sole? Questa è una delle domande più frequenti che ci vengono poste: chi vuole mettere il fotovoltaico per prima cosa si chiede se poi sarà sufficiente a far funzionare gli elettrodomestici senza passare per la rete elettrica. Ovviamente tutta la produzione elettrica dei pannelli avviene di giorno, quando il sole splende. Per questo motivo la prima regola è far funzionare gli elettrodomestici, lavastoviglie compresa, nelle ore diurne. Nelle giornate assolate, ma non troppo calde, si avrà il massimo rendimento dell’impianto domestico. Quanto consuma la lavastoviglie? E quanta energia pulita è in grado di produrre un impianto fotovoltaico domestico? Ovviamente dipende da quanto è grande l’impianto, dipende dalle fasce orarie della giornata, dipende... (investinelsole)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...