La storia dell'uomo che si voltò a Montegrotto Terme

53 voti

34 mesi fa - Domenica 13 maggio 2012, dalle ore 21.00 Area Archeologica di Via degli Scavi Ingresso € 5,00 In occasione dell'evento "La maschera alle Terme" rappresentazione teatrale nell'area archeologica di Montegrotto in Via degli Scavi. La Città di Montegrotto Terme, in collaborazione con Studio D e I.I.S. "G. B. Ferrari" di Este, presenta "La storia dell'uomo che si voltò" rapsodia scenica da autori antichi e moderni a cura di Chiara Borille. La rappresentazione sarà preceduta da una visita guidata all'area archeologica a cura di Studio D. Continua a leggere [...] (Leggi l'Articolo)

padovaeventi
inviata da: padovaeventi - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

OFFERTA CENTRO BENESSERE GROUPON FEBBRAIO 2015: CHIANCIANO TERME DA € 39 x 2 PERSONE

Chianciano Terme è una località termale conosciutissima anche perché le sue Terme Theia e le Terme Sensoriali sono un toccasana per chiunque voglia provarle, mentre la cittadina offre giardini bellissimi scolpiti dal vento e ovviamente da madre natura, arte e storia si intrecciano in ogni angolo caratterizzando la città; Chianciano Terme ha origini tra la Val d'Orcia, e i riflessi purpurei delle colline di Montepulciano, abbellita dai paesaggi della Val di Chiana; le proprietà terapeutiche delle sue acque termali sono conosciute in tutte il mondo ed è un gioiello di città che regala paesaggi pittoreschi e suggestivi proprio per la sua posizione sopraelevata che comunque si trovano nella provincia (continua) (ariella)

Le Terme Antica Querciolaia festeggiano la donna!

Apertura straordinaria dello stabilimento termale di Rapolano Terme (nello splendido scenario delle terre di Siena) fino all’una di notte in occasione della festa della donna: l’8 marzo, infatti, le Terme Antica Querciolaia, propongono una giornata special (brianzagolf)

Il mito a quattro ruote in passerella al Concours D’Élégance Trofeo Salvarola Terme

- Modelli dai motori rombanti, esemplari mitici a quattro ruote, la passione per la meccanica che si fa storia. Le più preziose e raffinate auto d’epoca italiane ed internazionali il 14 e il 15 marzo prossimi sfileranno sulla prestigiosa passerella della 16esima edizione del Concours D’Élégance Trofeo Salvarola Terme, l’appuntamento annuale che celebra la cultura e l’eccellenza delle migliori creazioni delle più nobili case automobilistiche del mondo. Nel regno italiano delle auto - tra Salvarola Terme, Sassuolo, Modena, Maranello e Fiorano – le bellezze intramontabili, capaci di non farsi mai scalfire dal tempo, si lascieranno ammirare da visitatori ed appassionati suddivise nelle varie classi. La sfilata è prevista per domenica mattina 15 marzo a Salvarola Terme, dove le protagoniste si mostreranno ad un Comitato d’Onore che eleggerà le più belle. Classi speciali saranno dedicate alle vetture del Registro Internazionale Touring Superleggera, special guest del Concours D’Élégance... (infogicar)

LE ATTIVITA' CALYX DELLA SECONDA META' DI MARZO 2015

 TRA NATURA, TERME E STORIADomenica 22 marzo 2015Passeggiata alla scoperta di Salice Terme e dei suoi dintorni con percorso agro-naturalistico lungo il torrente Staffora, visita guidata della rocca di Montalfeo e dei luoghi termali del centro di Salice, aperi-lunch a base di prodotti tipici e percorso benessere termale pomeridiano Ritrovo davanti all'ingresso delle Terme di Salice ORE 10:00Il percorso ad anello inizierà con la visita guidata del centro storico di Salice dedicata al prodotto tipico della località: le acque minerali. Dalle terme romane ai moderni percorsi benessere si toccheranno i luoghi che hanno caratterizzato la storia termale  del luogo, approfondendo le caratteristiche chimico fisiche delle acque e le loro proprietà curative.Proseguiremo poi tra i panorami della basse Valle Staffora verso Montalfeo. Già nota ai romani per la sua sorgente sotterranea di acque solforose, questa località si identifica con la magnifica rocca malaspiniana appartenente alla... (calyx07)

Casa Circondariale, Speranza scrive al Ministro Orlando

LAMEZIA TERME (CZ) – Il Sindaco di Lamezia Terme dopo avere scritto nei giorni scorsi al Capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, dott. Santi Consolo, e al Direttore Generale Dipartimento, Dott. Luigi Pagano lamentando la mancanza di dialogo tra l’Amministrazione Penitenziaria e la Città di Lamezia Terme e la situazione veramente kafkiana verificatasi in cui il carcere [&hellip (lameziaclick)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...