Proposta di collaborazione da uno sconosciuto

53 voti

36 mesi fa - Un'allettante proposta di collaborazione da parte di uno sconosciuto deve sempre essere rigettata.Chi la fa, evidentemente, vuole stare con noi solo per trarre vantaggio dalla nostra rete di clienti.Se volesse davvero lavorare con a noi ad un progetto serio, si prenderebbe tutto il tempo necessario per scoprire chi siamo e cosa vogliamo.Vorrebbe, com'è giusto, ottenere un tornaconto, ma prima si impegnerebbe per dimostrarci quanto vale e per meritarsi la nostra fiducia.Lavorare con uno sconosciuto, anche se dietro la copertura di un contratto, è sempre pericoloso.E' meglio collaborare con chi dimostra, coi fatti e prendendosi qualche rischio, di essere professionale. (Leggi l'Articolo)

youentertainment
inviata da: youentertainment - Categoria: Economia - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Sarà restaurato il film del regista Dino Risi “I mostri”

Un progetto nato da una proposta del Museo Nazionale del Cinema e della Cineteca di Bologna, in collaborazione con la trasmissione Grand Hotel Chiambretti e la Surf Film. Il notissimo capolavori “I mostri” di Dino Risi è il nuovo progetto di restauro lanciato sulla piattaforma Making Of .it, il sito di crowdfunding destinato a raccogliere […] (italnews)

LA POLISPORTIVA #BUCCINASCO COLLABORERA’ CON L’ASD ALCIONE

La Polisportiva Buccinasco, dopo l’incontro con la dirigenza, è lieta di comunicarvi di aver raggiunto un accordo di collaborazione con una delle più importanti e vincenti società dilettantistiche milanesi. A partire dalla prossima stagione collaboreremo a tutti gli effetti, in … Continua a leggere → (pruiti)

Riforma pensioni 2015 e flessibilità, scontro CGIL-governo: ipotesi e proposte, l'ora X

Riforma pensioni 2015 e Quota 97, Poletti, Renzi e Boeri: flessibilità, proposte e polemiche, dibattito infuocato. (maxcal)

GALEOTTO FU L'ASCENSORE, IL 7% LO HA USATO COME "ALCOVA"

Un saluto non si nega a nessuno: sembra essere questa la parola d’ordine degli italiani quando si tratta di fare un breve viaggio in ascensore in compagnia di uno sconosciuto. Il 70% degli intervistati in un sondaggio fatto da Hotels.com sulle abitudini degli italiani quando salgono in cabina, ... (9colonne)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...