Napoli: ragazza segregata in casa, parla il portiere: sapevo tutto - Spettegolando

42 voti

8 mesi fa - Dopo il ritrovamento di Chiara, la ragazza segregata in casa dalla madre per ben 8 lunghissimi anni, oggi molti si chiedono come mai nessun vicino si è mai reso conto di nulla e se sapevano perché sono stati a guardare senza fare nulla? La madre di Chiara è stata scarcerata per i domiciliari, mentre il portiere, l’amministratore dello stabile sono stati denunciati per favoreggiamento. (Leggi l'Articolo)

ritamini
inviata da: ritamini - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.spettegolando.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Napoli: mamma e figlia segregate in casa per 9 anni - Spettegolando

Scoperta shock a Miano ( Napoli) dove una madre e una figlia hanno vissuto per 9 lunghi anni segregate in casa tra sporcizia e immondizia. Geppina e Rossellina, madre e figlia di 59 e 31 anni, hanno vissuto per anni in un’appartamento posto al decimo piano di via Janfolla. I carabinieri hanno scoperto le due donne, solo durante uno sgombro dell’appartamento. I vicini raccontano che Rossellina negli ultimi nove anni era scomparsa dalla circolazione e molti credevano che fosse andata all’estero, visto che la giovane si era laureata in ingegneria aerospaziale ed era riuscita a conquistare una borsa di studio. La mamma di Rossellina, invece era fioraia di strada e molto conosciuta dalle persone del posto. (ritamini)

Napoli: getta a terra donna e la deruba, arrestato - Spettegolando

Un uomo di 33 anni ha gettato a terra una donna e l’ha derubata della catenina che portava al collo. L’episodio è avvenuto al corso Umberto. A rendersi conto della rapina sono stati i carabinieri che stavano effettuando un giro di controllo. I carabinieri hanno sorpreso il 33enne mentre fuggiva inseguito da una ragazza. La giovane ragazza dopo aver rincorso il suo rapinatore è caduta al suolo. La giovane è stata soccorsa da due carabinieri mentre altri due hanno inseguito il ladro. Dopo poco il rapinatore è stato fermato e arrestato. (ritamini)

Costa Concordia: parla minorenne sopravvissuto al naufragio - Spettegolando

Per la prima volta parla un super testimone del naufragio della Costa Concordia, un minore di 13 anni. Il giovane ragazzo è stato sentito durante il processo a Grosseto. Il giovane, che si trovava sulla Costa Concordia con lo zio, per premio grazie ai suoi buoni voti scolastici , racconta che durante l’impatto:”ero andato a fare un giro per la nave con altri ragazzi, quando mancò la luce. C’era disorganizzazione.Nessun ufficiale, solo personale alberghiero che ci diceva di stare tranquilli”. (ritamini)

Napoli: motorino nei corridoi dell'ospedale Policlinico, vergogna - Spettegolando

Incredibile, ma vero.. Motorino nei corridoi dell'ospedale II Policlinico di Napoli :/ Ancora una volta cattiva luce sulla città!!Un motorino è stato rinvenuto nel corridoio del II Policlinico di Napoli. Indignazione e vergogna per i pazienti e i loro familiari. A denunciare il degrado, che per l’ennesima volta da una cattiva luce della città Partenopea è Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza che dichiarano: “I pazienti e gli studenti allibiti hanno chiesto con sdegno spiegazioni ma nessuno le ha sapute o volute fornire. ". (ritamini)

Friuli: uomo picchia la moglie, salva grazie a Skype - Spettegolando

Un uomo di 34 anni, di origine marocchina, costringeva la moglie a subire violenze fisiche e verbali, in piu la teneva segregata in casa. La coppia, sposatasi ad Aprile 2014 in Marocco si erano trasferiti in Italia. La giovane, dopo l’ennesima violenza, è riuscita a dare l’allarme ai genitori in Marocco, attraverso Skype. (ritamini)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...