Panalpina bags five-year contract with oil and gas major for Iraqi project | Air Cargo

Panalpina bags five-year contract with oil and gas major for Iraqi project | Air Cargo
206
09/08/2017 - 12:56 - Panalpina has been awarded with a long-term contract to manage transportation for a gas project in Iraq. The contract will run over a minimum of five years and involve high air and LCL (less than container load) ocean freight volumes. Work has already begun and besides transport Panalpina will also provide customs clearance, light warehousing, full order management and in-house staffing for the…

Iraq: Stato Islamico (IS) rivendica uccisione più di 60 soldati iracheni in attentato suicida » Guer

09/08/2017 - 01:35 - Lo Stato Islamico (IS) questo lunedi ha rivendicato di aver ucciso più di 60 soldati iracheni in un attentato suicida vicino il confine Iraq-Siria, secondo un messaggio intercettato dal Gruppo Intelligence SITE. Il gruppo militante ha detto che i suoi combattenti hanno attaccato le basi nella zona di Jamouna, vicino al-Tanaf in Siria, dove hanno ucciso 68 soldati iracheni.…
Iraq: Stato Islamico (IS) rivendica uccisione più di 60 soldati iracheni in attentato suicida » Guer

Perrie Edwards delle Little Mix getta una shade su Gigi Hadid

31/07/2017 - 18:53 - Perrie Edwards non perdona. La cantante delle Little Mix avrebbe di fatto gettato nuova carne al fuoco sulla faida contro il suo ex Zayn Malik, ma questa volta colpendo la sua attuale fidanzata: la modella Gigi Hadid. Domenica (29 luglio), durante un concerto con le sue compagne durante il Glory Days Tour in Nuova Zelanda, Perrie avrebbe […] More Fonte: Perrie Edwards delle Little Mix getta una…

Le bufale del Gruppo de Benedetti vi seguono anche in vacanza

27/07/2017 - 04:50 - Che si fa quando - già dopo dichiarazioni di generali irakeni - il vice presidente iracheno Al Maliki sottolineando il “ruolo fondamentale” avuto dalle forze armate russe nella liberazione di Mosul dichiara che l’ISIS (che proprio a Mosul aveva istituito il proprio Califfato) è stato creato dagli Stati Uniti? Semplice si scatena una campagna mediatica sulle violenze degli irakeni che…

VIDEO. Guerra: quello che non ti hanno mai raccontato

26/07/2017 - 00:24 - È questa la promessa del rinnovato canale Youtube de L’Antidiplomatico che si sofferma su alcuni intriganti episodi del passato, spesso insabbiati per scongiurare una lettura della Storia diversa da quella che ci viene imposta. Ad esempio, l’”assist” offerto dai Buoni al Cattivo di turno per scatenare la guerra. Non è solo l’OK - dato dagli USA a Saddam - all’invasione del Kuwait. Ci sono anche le…

La CIA ammette: la Russia ha complicato la vita agli Stati Uniti in Siria

25/07/2017 - 20:26 - Il direttore della CIA ha fatto le sue osservazioni all'Aspen Security Forum, tenutosi nello stato del Colorado, nel quadro del vertice annuale dell'intelligence e della sicurezza nazionale degli Stati Uniti.   Nel corso del vertice, Pompeo ha sostenuto che la Russia sarebbe rimasta in Siria, in quanto a suo parere, Mosca non vuole perdere il controllo della sua base navale a Tartus, che…

Verso un post-Isis? La Siria e il jihad polverizzato

05/08/2017 - 14:27 - [Giuliano Battiston, ISPI] – Tra i diversi conflitti che alimentano il caos siriano, ce n’è uno meno riconoscibile degli altri, ma altrettanto pericoloso: quello per l’egemonia del jihadismo transnazionale. Non deve sorprendere che venga combattuto in Siria, perché è . . . → Leggi

Tra gli ultimi utenti attivi

mp37vi heriberto Federico Mattei Gaetano misterloto protheus elkenow micutsa Ivan e Anna laltoparlante cinehunters Matteo Pani Giulia Mandelli Manolo Serafini Mario Falorni stattimes marcoone piemme71 Sandro Alioto CalcioBetter.com Giuseppe Ballerini

Afghanistan: Attacco congiunto talebani-ISIS uccide decine di persone, dicono ufficiali afghani » Gu

Afghanistan: Attacco congiunto talebani-ISIS uccide decine di persone, dicono ufficiali afghani » Gu
07/08/2017 - 21:43 - Decine di persone e forze della milizia sono stati uccisi nel nord dell’Afghanistan in quello che gli ufficiali domenica descrivono come un attacco dei combattenti talebani che hanno collaborato con un comandante che rivendica alleanza allo Stato Islamico. Se vero, la cooperazione aperta tra i gruppi militanti, che a volte hanno combattuto scontri armati nel passato, potrebbe essere un ulteriore…

In Arabia Saudita il governo di Riyad rade al suolo gli edifici di Al-Awamiyah ad al-Qatif, roccaforte sciita

04/08/2017 - 18:50 - Questa volta non è l'Isis a radere al suolo una città mediorientale, ma è proprio il civilissimo e corteggiatissimo governo di Riyad. La monarchia saudita governa un paese in maggioranza sunnita, di cui fa parte anche una consistente minoranza sciita - circa il 15% della popolazione - concentrata nella parte orientale del Paese, sulla costa del Golfo Persico. Ad Al-Awamiyah, quartiere di Al-Qatif,…
In Arabia Saudita il governo di Riyad rade al suolo gli edifici di Al-Awamiyah ad al-Qatif, roccaforte sciita

Divergenze e scontri tra due fazioni dello SPLM-N

11/08/2017 - 17:47 - Il Movimento per la Liberazione del Popolo del Sudan guidato da Malik Agar (SPLM-N Agar) ha accusato Abdelaziz al-Hilu, presidente dell'altra fazione (SPLM-N al-Hilu) di minare gli sforzi in corso per riunire il gruppo e ha annunciato di costruire una struttura separata.Al-Hilu due giorni fa ha promosso i generali militari, ha nominato due nuovi vice presidenti e un nuovo capo di personale…

Al Masdar: L'ISIS inizia il ritiro delle sue forze dalla Siria centrale

15/08/2017 - 16:26 - L'ISIS ha iniziato a ritirare le proprie forze nella centrale Siria a seguito dell'ultim vittoria dell'Esercito siriano nella parte orientale della provincia di Homs, ha riferito, oggi, una fonte militare siriana ad 'Al-Masdar News'.   "I nostri aerei hanno scoperto che i terroristi dell'ISIS fuggono dalla zona orientale di Salamiyah orientale in gran numero", ha dichiarato la fonte ad Al-Masdar.…

Independent: Cooperazione 'segreta' tra curdi, russi e truppe siriane

28/07/2017 - 13:13 - Dopo avanzata dell'esercito siriano ai limiti della assediata "capitale" del gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo), vale a dire la città settentrionale di Raqqa, i russi, l'esercito siriano e le unità di protezione popolare curde, YPG, hanno stabilito un "centro di coordinazione segreto" nel deserto orientale della Siria, ha rivelato in un articolo il giornalista storico reporter di guerra,…

Media arabi: Gli USA si accordano con la Russia per ritirarsi dal sud della Siria

07/08/2017 - 01:49 - Secondo un articolo apparso ieri sulla versione on-line del quotidiano libanese Al-Akhbar, Washington e Mosca avrebbero trovato un accordo, secondo il quale, si prevede che le forze USA ad Al-Tanf, una regione nel sud della Siria, vicino al confine con l'Iraq, non solo si ritireranno ma smetteranno di a sostenere i gruppi armati nella zona.   Allo stesso modo, le fonti hanno rivelato che l'accordo…

Unicef, a Raqqa 50.000 civili intrappolati e vittime di sanguinosi combattimenti. La metà sono bambini

31/07/2017 - 14:39 - La guerra in Siria, o le guerre in Siria considerando la confusione tra alleati di opposte fazioni che si combattono tra loro, continua nonostante le sconfitte dell'Isis. Questo è quanto ci ricorda l'Unicef in un suo comunicato del 31 luglio per denunciare la situazione dei civili a Raqqa e, in particolare, quella dei bambini, intrappolati nei combattimenti. "Dopo Mosul, l’attenzione di questi…
Unicef, a Raqqa 50.000 civili intrappolati e vittime di sanguinosi combattimenti. La metà sono bambini

VIDEO. Il regno dell'ISIS nella Siria centrale si avvicina alla fine

13/08/2017 - 08:31 - Secondo quanto riporta il portale 'Al Masdar News', nonostante la loro potente resistenza, l'ISIS non potrà permanere in questa zona della Siria per molto tempo ancora a causa di mancanza di uomini suscettibili degli aerei russi   ** Con migliaia di uomini dispiegati a Salamiyah, l'esercito arabo siriano sta preparando un'operazione per liberare l'ultima fortezza dell'ISIS nella centrale Siria. In…

Dedicato a te, si proprio a te, che ti senti in diritto di sparare sentenze sul Venezuela

11/08/2017 - 16:35 - di Nicolò Monti Non è difficile in queste ore leggere dei commenti davvero imbarazzanti sulla situazione in corso in Venezuela. Tutti si sentono in diritto di sparare sentenze, tutti gridano alla dittatura.  Ma chi sono in realtà questi soloni? Facile rispondere. Sono esattamente gli stessi che:   - sul golpe in Paraguay da parte delle destre contro il presidente Lugo non hanno detto una sillaba -…

Siria, oltre 400 soldati russi arrivano a Daraa e sulle alture del Golan

04/08/2017 - 18:37 - Più di 400 soldati russi sono stati schierati nei governatori di Dara'a e Quneitra nel sud della Siria per essere impiegati come polizia militare e quindi vigilare le zone di riduzione della tensione nella Siria meridionale. La riferito una fonte militare citata dal portale di informazione, 'Al-Masdar-News'.   I soldati russi saranno incaricati di mantenere il cessate il fuoco tra le forze armate…

Gli USA potrebbe avviare attacchi aerei nelle Filippine contro l'ISIS

13/08/2017 - 00:21 - Il Pentagono ha valutato di adottare un piano che permetterebbe all'esercito degli Stati Uniti di bombardare i terroristi dell'ISIS nelle Filippine, come hanno assicurato due membri del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti all'emittente televisiva statunitense, 'NBC News'.   Una volta approvato questo piano, i droni degli Stati Uniti potrebbero attaccare le postazioni militari nel paese…

Nuovi arresti di scafisti ucraini in Italia sulla rotta dalla Turchia

09/08/2017 - 16:59 - di Omar Minniti Solo tra il 2014 ed il 2016, oltre 40 scafisti ucraini sono stati arrestati in Italia. La cifra, confermata dalle autorità consolari del regime di Kiev, è destinata a lievitare di molto, visto che nel corso dell'ultimo anno gli organi d'informazione hanno dato notizia di decine di operazioni contro trafficanti di esseri umani con passaporto ucraino.  Gli ultimi arresti risalgono…

Netanyahu teme la sconfitta dell'ISIS: l'Iran e Hezbollah minacciano la sicurezza di Israele

30/07/2017 - 17:35 - Ieri, il primo ministro del regime israeliano Benjamin Netanyahu ha visitato le alture del Golan siriano occupate da Israele con il Ministro della Difesa Avigdor Lieberman .   Netanyahu ha colto l'occasione per avvertire della minaccia rappresentata, non dall'ISIS o da uno dei suoi stati sponsor come l'Arabia Saudita, ma dall'Iran e da Hezbollah, dicendo: "La realtà sta cambiando rapidamente.…