Il Vaticano rende noti i conti del 2015

Il Vaticano rende noti i conti del 2015
04/03/2017 - 14:23 - Stamani è stata rilasciata dalla Sala stampa vaticana una nota relativa al Rendiconto Annuale Consolidato 2015 della Santa Sede, dello Stato della Città del Vaticano e degli Enti ad essi collegati. La Santa Sede ha registrato, nel 2015, un disavanzo di 12,4 milioni di euro. Le principali voci di entrata sono in relazione ai contributi dovuti al Canone 1271 del Codice di Diritto Canonico (proventi…

In leggera crescita il numero degli occupati a gennaio 2017

02/03/2017 - 10:44 - L'Istat ha reso noto i dati sull'occupazione per gennaio 2017. Il risultato si può riassumere in questi termini: il numero di occupati è in leggera crescita, appena sopra i livelli massimi registrato a giugno e a settembre dello scorso anno. La disoccupazione è in leggero calo, mentre costante è l'andamento della diminuzione del numero di inattivi. Più in dettaglio, nel mese di gennaio 2017 la…
In leggera crescita il numero degli occupati a gennaio 2017

Tra gli ultimi utenti attivi

ritamini viaggiatorinelmondo stattimes giordanovini osipensaosicrede01 italianiafiji calmail vraie55 movimentolibertario infogicar videopazzeschitv mp37vi laltoparlante heriberto genuflessa ramakk mario_falorni insiemeperlaterra giulia ilgiallista forextradingpratico

Istat, il PIL del 2016 è aumentato all'1%

Istat, il PIL del 2016 è aumentato all'1%
03/03/2017 - 10:59 - Con la pubblicazione dei conti economici trimestrali, l'Istat ha corretto il PIL nel 2016 per gli effetti di calendario, portandolo all’1,0%, poiché il 2016 ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al 2015. Per quanto riguarda l'andamento del PIL nel 2017, la variazione acquisita è pari a +0,3%. Nell'ultimo trimestre del 2016, rispetto al precendente, i principali aggregati della domanda…

Il governo alza bandiera bianca: niente più voucher a partire dal 2018

16/03/2017 - 18:56 - Tito Boeri, INPS, aveva dichiarato che se l'uso dei voucher fosse stato vietato alle aziende tanto valeva che venissero aboliti dato che, in base ai dati in suo possesso, l'utilizzo di tale strumento da parte dei privati corrispondeva solo ad un misero 3%. Evidentemente, dopo aver verificato soluzioni che potessero mantenere in vita tale strumento diminuendone però l'abuso che ne era stato fatto…
Il governo alza bandiera bianca: niente più voucher a partire dal 2018

DECLINO INARRESTABILE: ECCO LA LEGGE PER DARE IL PATENTINO AI BARBIERI

13/03/2017 - 22:28 - di MATTEO CORSINI Di recente mi sono imbattuto nella classica notizia che fa capire (anche a chi ancora non lo avesse capito) quanto avesse ragione Ludwig von Mises nel sostenere che l’interventismo chiama altro interventismo e che un’economia mista tende progressivamente al socialismo. In un Paese in cui albi e corporazioni, nonostante tutti facciano professione di antifascismo, sono più vivi …

Istat: il mercato del lavoro relativo al IV trimestre del 2016. Sicuri che il Jobs Act sia utile?

Istat: il mercato del lavoro relativo al IV trimestre del 2016. Sicuri che il Jobs Act sia utile?
10/03/2017 - 11:16 - Il risultato nel complesso, a prima vista, sembra possa esser giudicabile positivamente, in quanto è registrato un aumento nella partecipazione al mercato del lavoro. Complessivamente, il numero di occupati è pari, al netto degli effetti stagionali, a 22 milioni 827 mila persone, in aumento rispetto al trimestre precedente del +0,1%, corrispondente a 32 mila, dopo che il terzo trimestre. aveva…

Serve ancora un sito nell’era dei social?

127
23/03/2017 - 16:02 - Anche se i social network stanno prendendo possesso del web, il sito è ancora importante. I motivi sono vari, ma qui prenderemo in considerazione soltanto i tre principali: - Valore. Il mondo dei social è troppo rapido e in poco tempo un tuo contenuto potrebbe diventare vecchio. Non è corretto che il tuo lavoro duri soltanto poche ore per cadere presto nel dimenticatoio. Ogni tuo contenuto è di…
Serve ancora un sito nell’era dei social?

Terremoto: #Lettera aperta alla #Comunità di Caldarola (Macerata)

13/03/2017 - 19:56 - Pubblichiamo integralmente la lettera aperta del Presidente di Insieme per la Terra Dr. Nicola Gozzoliconsegnata sabato 11 marzo alla Comunità di Caldarola colpita pesantemente dal sisma del Centro Italia. Carissimi Amici di Caldarola,innanzitutto cogliamo l’occasione per presentarci. Siamo una giovane no profit che ha l’ambizioso obiettivo di sostenere e rilanciare l’agricoltura e…