Pippa la catanese | Tanogabo

Pippa la catanese | Tanogabo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Allorché gli Angioini furono cacciati dalla Sicilia e ritornarono a Napoli, Pippa seguì la Corte dove i sovrani “l’ebbero in particolare benevolenza, l’arricchirono di doni e la tennero in onore”, anche quando il “bambino regio” improvvisamente morì. Anzi, conquistò un ruolo sempre più importante e frattanto aveva acquistato “gentilezza di modi”, fino a sposare il siniscalco del regno al quale diede tre figli.

Altre informazioni
tanogabo
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...