Attacco alla Croce Rossa, fermate le operazioni in Afghanistan

Attacco alla Croce Rossa, fermate le operazioni in Afghanistan

Sei morti e due dispersi: è questo il bilancio di un attacco subito da un convoglio umanitario della Croce Rossa in una provincia a nord dell'Afghanistan.

A seguito di questo episodio, l'organizzazione ha deciso di sospendere le operazioni fino a che non sarà stata fatta chiarezza a seguito delle indagini.

Infatti, le autorità locali sospettano che, dietro gli uomini armati che hanno ucciso i membri della Croce Rossa, ci siano dei militanti dello Stato islamico.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Gabriele Ludovici
nella categoria Esteri
Attendere...