Piante della salute, l'Ortica

Piante della salute, l'Ortica

L'Ortica è una pianta che parte sempre piuttosto svantaggiata nell'immaginario collettivo perchè la gran parte delle persone ne ha fatto conoscenza sin dalla giovane età per le sue proprietà urticanti.
Nonostante ciò si tratta di una pianta che non ha solo valenza alimentare ma anche a livello salutistico.

Nella tradizione popolare dell'Ortica vengono utilizzate le foglie e i rametti più giovani per le proprietà diuretiche e depurative.
I costituenti più importanti delle foglie sono polifenoli, sali di potassio, acido silicico, oligoelementi e vitamine.
Per una corretta lavorazione le foglie, dopo essere state raccolte durante la fioritura, vanno poi essiccate.

In erboristeria l'Ortica viene utilizzata come rimedio naturale per preparare cicli di depurazione, oppure per contrastare la ritenzione idrica o sindromi dolorose del tessuti muscolari e osteoarticolari in particolare a livello dei tendini.
La moderna ricerca scientifica ha ormai dimostrato inequivocabilmente le proprietà antinfiammatorie delle foglie e antiprostatiche delle radici, ricche di fitosteroli e polisaccaridi utili per ridurre i disturbi dell'ipertrofia prostatica.

Recandovi nella vostra erboristeria di fiducia, per scopi diuretici e antinfiammatori è bene chiedere estratti secchi o liquidi ottenuti dalle foglie, mentre per quanto riguarda l'ipertrofia prostatica dovete richiedere estratti secchi dalle radici.

Dai semi dell'Ortica si estrae anche un olio particolarmente ricco in acidi grassi polinsaturi.

A livello di avvertenze è bene segnalare come l'Ortica possa dare seguito a reazioni allergiche ed è sconsigliato utilizzarla per periodi prolungati.

Come sempre, in gravidanza e allattamento può essere assunta ma sempre sotto il controllo di un medico esperto in Fitoterapia.

 

Consigliato da Clorofilla Erboristeria Online

 

marcoone
nella categoria Salute
Attendere...