Rio 2016. Il sudafricano Wayde Van Niekerk vince nei 400 stabilendo il nuovo record del mondo

Rio 2016. Il sudafricano Wayde Van Niekerk vince nei 400 stabilendo il nuovo record del mondo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Mentre si celebra la terza medaglia d'oro di Usain Bolt, ottenuta nei 100 metri in tre diverse edizioni dei giochi olimpici, il vero eroe della giornata è il sudafricano Wayde Van Niekerk che ha vinto la gara dei 400 metri con il tempo di 43"03, nuovo record del mondo.

Wayde Van Niekerk non è certo uno sconosciuto. Campione del mondo nei 400 a Pechino 2015, con il tempo di 43"48, è ad oggi l'unico velocista al mondo capace di correre i 100 metri in meno di 10", i 200 in meno di 20 secondi e in 400 in meno di 44".

Wayde Van Niekerk ha corso 4 frazioni di 100 metri in un tempo medio di 10"75. Michael Johnson con il suo precedente record di 43"18, aveva fatto registrare un tempo medio di 4 centesimi superiore, 10"79.

Nei 400 metri di Rio 2016, al secondo posto si è classificato l'atleta di Grenada, Kirani James,  con il tempo di 43"76, mentre la medaglia di bronzo è andata all'americano LaShawn Merritt con 43"85.

uppercut
nella categoria Sport
Attendere...