INCHIESTA APPALTI REGIONE: VENDITA PENNE, INDAGATI ROCCO E LUCIANO D'ALFONSO

INCHIESTA APPALTI REGIONE: VENDITA PENNE, INDAGATI ROCCO E LUCIANO D'ALFONSO
L’AQUILA - C’è anche l’ex sindaco di Penne (Pescara), Rocco D’Alfonso, accusato di abuso d’ufficio, tra gli indagati nel filone relativo alla città pennese della mega inchiesta della procura della Repubblica dell’Aquila su una serie di appalti della Regione Abruzzo. Un’indagine, coordinata dal procuratore Michele Renzo e dal sostituto Antonietta Picardi che arriva, così, a 28 indagati noti negli 8 fronti investigativi attualmente aperti, con ulteriori sviluppi attesi, tra cui dirigenti e funzionari regionali, professionisti esterni, imprenditori, il presidente, Luciano D’Alfonso, e gli assessori regionali Marinella Sclocco, Silvio Paolucci e Dino Pepe. Le ipotesi di reato, a vario titolo, sono di corruzione,...
Ulteriori informazioni
abruzzoweb
nella categoria Cronaca
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...