Riforma pensioni, la proposta di Berlusconi: assegno minimo di 1000 € per tutti

Riforma pensioni, la proposta di Berlusconi: assegno minimo di 1000 € per tutti
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

L'ultima proposta di riforma del sistema previdenziale in ordine di tempo arriva da Forza Italia ed in particolare dal suo massimo esponente, Silvio Berlusconi.

L'ex cavaliere è intervenuto sulla questione proponendo di portare a 1000 euro per tutti la pensione minima.

Ma le proposte di riordino del sistema pensionistico non si fermano qui, perché altri importanti riconoscimenti - sempre secondo Berlusconi - sarebbero destinati al lavoro di cura ed al welfare familiare con la "pensione alle mamme", oltre a benefit aggiuntivi come, ad esempio, convenzioni per il cinema e per le spese odontoiatriche.

Non sono state però fornite indicazioni precise sulle possibilità di finanziamento per tali proposte.

Altri dettagli
calmail
nella categoria Economia
Attendere...