Nasce una community contro le bufale nell’era dell’informazione digitale

Nasce una community contro le bufale nell’era dell’informazione digitale

Smetire le bufale (o riuscire ad arrivare prima di queste) è diventata una priorità fondamentale nell'era dell'informazione digitale. Per questo è nata la First Draft Coalition, una community "anti-bufale" che ha tra i suoi membri anche Facebook, Twitter e altri giganti del 2.0 e che ha come obiettivo quello di sensibilizzare professionisti e non ai principi del fact-checking. 

Il progetto è supportato da giornalisti, accademici, persone che hanno lavorato nel campo dei diritti umani, responsabili di social network ed altri che, per motivi professionali, hanno dimostrato di avere le competenze necessarie per la raccolta e la verifica delle informazioni.

Altri dettagli
virginiad
nella categoria Cultura e Spettacolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...