Marco Carra: ora fuori i soldi per il trasporto alunni disabili

Marco Carra: ora fuori i soldi per il trasporto alunni disabili

Ai ragazzi disabili non importa se i soldi per il trasporto li metta lo Stato, la Regione o le Province, importa poter essere trasportati a scuola. Palazzo Lombardia si assume la delega? Bene, metta anche le risorse necessarie.
Questa è la nostra posizione in seguito all'approvazione del nostro emendamento, con cui la Regione si riprende la competenza sul trasporto scolastico per i disabili, fino ad ora affidata alle ex Province.

La gestione dei trasporti e dei servizi di assistenza educativa scolastica a favore dei minori con disabilità è, infatti, fra i principi contenuti nel 'Piano d'azione regionale per le politiche in favore delle persone con disabilità che richiama "il dovere di garantire alla persona con disabilità il medesimo diritto all'istruzione e formazione professionale".
La mancanza di fondi era stata denunciata da noi già dal 2014, non isolata, ma affiancata anche dalla mancanza di finanziamenti destinati alla disabilità sensoriale.
Ora è stato preso un impegno da parte della Regione Lombardia che deve però essere seguito da risorse economiche che garantiscano il servizio.

Marco Carra
nella categoria Politica
Attendere...