La Champions League sarà di nuovo sui canali Sky per tre anni a partire dalla stagione 2018/19

La Champions League sarà di nuovo sui canali Sky per tre anni a partire dalla stagione 2018/19

Manca ancora l'ufficialità e i comunicati di rito, ma è ormai certo che i diritti per trasmettere in tv la Champions League per il triennio a partire dalla stagione 2018/19 se li è aggiudicati Sky. Per la stagione a venire, 2017/18, Mediaset continuerà a trasmettere le partite di Chiampions.

Per la gara precedente, Mediaset aveva messo sul piatto una cifra di non molto inferiore ai 700 milioni di euro. Questa volta, lo sforzo economico della tv di Cologno Monzese, seppur più importante, non è stato sufficiente.

Non è ancora noto quanto la tv satellitare di Murdoch abbia offerto, ma le cifre pagate dagli aggiudicatari dei diritti in Francia e Inghilterra sono state superiori al miliardo di euro. In Inghilterra, British Telecom ha messo sul piatto 1,18 miliardi di sterline per Champions, Supercoppa ed Europa League.

In Francia, il canale a pagamento Sfr Sport avrebbe sborsato una cifra di 1,05 miliardi di euro per Champions e Europa League. In Germania è stata Sky Deutschland ad essersi aggiudicata i diritti che prevedono la diffusione delle partite di Champions anche per l'Austria. Tra i paesi calcisticamente più importanti, non è ancora pervenuta l'aggiudicazione per i diritti di diffusione in Spagna.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...