Il sistema THAAD in Corea del Sud: l'ira di Mosca

Il sistema THAAD in Corea del Sud: l'ira di Mosca
di Fabrizio Poggi    Nuova tensione nella penisola coreana, durante la settimana appena trascorsa.
Gli USA starebbero approntando misure per un attacco, forse addirittura nucleare, contro la RDPC; si stanno addestrando reparti speciali e si allerta l'aviazione strategica.
Lo scrive il giornalista statunitense James Holbrooks, ripreso da Svobodnaja Pressa, sulla base delle dichiarazioni rilasciate dal Segretario di stato Rex Tillerson, durante la visita a Tokyo del 16 marzo scorso, secondo cui sarebbe necessario un “nuovo approccio” con la Corea del Nord.   Contemporaneamente, Pyongyang accusava gli Stati Uniti di impiegare armi strategiche durante le manovre congiunte con la Corea del Sud: secondo l'agenzia nordcoreana KCNA, una squadriglia di bombardieri B-1B “Lancer” dalla base Anderson a Guam avrebbe sorvolato aree vicine alle posizioni nordcoreane, simulando un bombardamento nucleare, mentre in mare incrociava la portaerei nucleare...
Altre informazioni
lantidiplomatico
nella categoria Esteri
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...