Il M5S rischia di non far approvare il Ddl Cirinnà

Il M5S rischia di non far approvare il Ddl Cirinnà

Prima il Movimento Cinque Stelle annunciava il suo appoggio incondizionato a votare per l'approvazione del Ddl Cirinnà sulle unioni civili se non veniva modificato e adesso libertà di voto ai suoi Senatori.

 

Una mossa che mette a rischio l'approvazione della Legge sulle unioni civili gay, visto i numeri ballerini al Senato e tutto per l'articolo 5 del Ddl Cirinnà ovvero quello relativo alla Stepchild Adoption.

Per maggiori approfondimenti
Andrea
nella categoria Politica
Attendere...