Contro i gufi la bella propaganda dell'ottimismo in stile Media Shop

Contro i gufi la bella propaganda dell'ottimismo in stile Media Shop
Certo ci vuole una certa dose di faccia di bronzo per arrogarsi meriti che non si hanno, vedi apertura tratto A1 della Variante di Valico, lavori andati avanti 10 anni (per fare tutta l’A1 nel 1950 da Milano a Napoli ce ne misero 8) e che hanno attraversato diversi Governi, tanti Ministri e che alla fine è costata due volte il previsto.
Quindi poco da fare lo sborone come dicono a Bologna altro che piagnistei di professione. Ma lui era li è quindi è giusto che tutti si pensi che il tratto stradale sia stato opera sua, il problema è che ci sono gli Allocchi (per restare in tema faunistico) che ci credono. Insomma ci vorrebbe equilibrio, anche perché l’anno che sta per terminare per molti comuni mortali è stato come il precedente e quello prima ancora. Tutta questa gioia e fanfara per un zero virgola di PIL proprio non la capisco. E’ così anche oggi le slides del Premier luccicano sullo schermo mostrando dati che invocano scenari tutti improntati a risultati concreti e positivi, insomma la classica sciorinatura del “volemose bene” che tutto è a posto, che il peggio è passato.
Franco Giordano
nella categoria Politica
Attendere...