Come prevenire ed evitare le allergie intime?

3 anni fa Le parti intime sono una zona molto sensibile e delicata, ma a volte la trattiamo con molta disinvoltura, è così che poi spesso compaiono fastidiosi bruciori.
Molte volte i veri colpevoli sono intorno a noi ma sono insospettabili! Ecco perchè è meglio conoscerli.Una delle allergie principali si scatena per colpa della lingerie colorata.
Irritazioni possono [...]
(Continua...)
mamma51
nella categoria Salute
Altri articoli di possibile interesse:

Si uccide a 15 anni a causa di un'allergia al Wi-fi

07/12/2015 12:39 - La giovane Jenny Fry si sarebbe impiccata a causa di un'allergia al Wi-fi: le più grandi sofferenze le affrontava a scuola quando... (maurofinelli)

Amarcord dell'intimo maschile, tra modelli vintage ed exploit inattesi

04/02/2016 21:03 - L'intimo maschile visto attraverso le campagne pubblicitarie dagli anni '50 fino ai giorni nostrio quasi.... (starbugs)

Vaccini sicuri per tutti i bimbi

23/12/2015 22:45 - Secondo quanto riportato dall'Ansa, la principale agenzia di stampa italiana, le vaccinazioni sono sicure per tutti, anche per bimbi 'a rischio', ovvero allergici, malati cronici o che hanno già mostrato una sensibilità particolare al vaccino stesso. A spiegarlo è Guido Castelli Gattinara, responsabile del Centro Vaccinale dell'Ospedale Bambino Gesù, dove, in un anno, sono stati oltre 2.600 i bambini 'a rischio' vaccinati e nessuno di loro ha riportato reazioni avverse gravi. Diversamente da quanto si crede, infatti, spiega all'Ansa che anche bimbi con allergie alimentari o respiratorie possono esser sottoposti a immunoprofilassi senza problemi, così come quelli con sindromi di down, autistici, trapiantati o con malattie croniche, quali asma, diabete e hiv. (mammedomani)

TRUFFE E RAGGIRI: L'AQUILA, A SASSA INCONTRO CON IL CAPITANO NACCA

09/02/2016 21:36 - L'AQUILA - "Indicazioni pratiche per proteggere la nostra vita quotidiana" è il tema dell'incontro con il capitano Francesco Nacca, comandante della Compagnia dei Carabinieri dell'Aquila, che si svolgerà venerdì 12 febbraio alle 21 alla Casetta che non c'è, nella frazione aquilana di Sassa. Come prevenire ma anche come difendersi dalle azioni dei malviventi sono tra le finalità della serata. Le accortezze da usare per contrastare ed evitare raggiri, intrusioni e furti nelle abitazioni. L'attenzione da avere nelle strade per scoraggiare truffe (classica quella verso gli automobilisti con la scusa della rottura dello specchietto retrovisore) e come salvaguardarsi da scippi e approcci... (abruzzoweb)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...