Il meccanismo del Cashback

Il meccanismo del Cashback

Cashback è traducibile immediatamente in italiano con "Ritorno di Denaro". In Italia più di 10.000 aziende agganciano parte o tutto del loro Marketing ad un fenomeno che in realtà specialmente in alcune Regioni è diventato prassi.

Con una Card virtuale, spesso i gruppi d'Acquisto rilasciano delle App operative con integrata la card a codice a barre, si può geolocalizzare i negozi e le attività convenzionate e ad ogni acquisto rientrare di una parte di denaro che si aggira normalmente tra l' 1 e il 5 %!

L'aspetto psicologico del Cashback è un pò più interessante rispetto al normale sconto perchè in qualche modo il vantaggio è localizzato, ripetibile e certo. Per fare un esempio, se un cliente di una stessa autofficina scopre essere convenzionata, d'ora in poi godrà di un ritorno in percentuale di denaro che non dipende più dalle singole promozioni dell'autofficina ma anzi è cumulativa rispetto a queste e dovuto in ogni caso.

Il discorso si da ancora più interessante per quanto riguarda le piattaforme online e in genere le più importanti. Queste hanno risultati di Marketing concedendo il Cashback ai Gruppi d'Acquisto ed è incredibile scoprire che ci sono le realtà più conosciute. Spesso l'iscrizione ai Gruppi d'Acquisto si effettua mediante invito e passaparola degli utenti. Il sistema è vincente!

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Consulente
nella categoria Economia
Attendere...