Modus DJ fa muovere a tempo gli hot spot milanesi

Modus DJ fa muovere a tempo gli hot spot milanesi

E' un giugno 2017 decisamente impegnativo per Modus Dj, uno dei protagonisti musicali della Milano che conta, soprattutto all'ora dell'aperitivo.

Ogni giovedì Modus Dj è dj guest all'aperitivo dello Sheraton Diana Majestic Milano, mentre il 7, il 9, il 14, il 17 ed il 21 bissa nella hall di un altro hot spot tra gli hotel milanesi: infatti è in console al Principe di Savoia. Ogni sabato è invece protagonista musica di International Party, uno degli eventi più attesi all'esclusivo Duomo 21, sulle Terrazze Martini. Sarebbe già abbastanza, ma in occasione della Settimana della Moda, Modus sarà impegnato in vero tour de force: venerdì 16 giugno inizia il suo weekend al Diana, mentre sabato 17 è Principe di Savoia, dalle 19 alle 23 circa. Più tardi, da mezzanotte circa, si sposta al Duomo 21 per un fashion party che si annuncia già molto atteso. Il 24 giugno infine Modus Dj si sposta nella sua Puglia. E' protagonista di un dj set molto particolare all'Arca del Blues di Lecce, un locale dalla qualità musicale decisamente elevata. Con lui si esibirà il percussionista Antonio Carbone, che già ha suonato con Modus all'Hotel Diana di Milano qualche settimana fa. In ogni situazione, Modus non si accontenta di proporre una selezione musicale sofisticata (deep, jazzy, blues), la aggiorna sempre con nuove sonorità.

Modus Dj
https://it-it.facebook.com/modusdjofficial/

Tra i protagonisti musicali della nightlife milanese e non solo c'è senz'altro il dj producer salentino (è originario di Manduria), Modus Dj. E' un virtuoso del mixer, capace di mixare 50 canzoni in 271 secondi (https://youtu.be/7Y7H4LsRGIg) ed è soprattutto un vero professionista del sound capace di far emozionare il pubblico più esigente della capitale di moda e design. Fa muovere a tempo con stile l'aperitivo del Diana Sheraton Majestic e pure quelli degli esclusivi Principe di Savoia e Duomo 21. Il suo sound passa attraverso sonorità d'ogni tipo: agli aperitivi propone deep, jazzy, blues… In console in main room nei club invece spinge forte sul ritmo. "Oggi la tecnologia aiuta moltissimo noi dj, ma credo che avere una buona tecnica in console sia ancora essenziale", spiega Modus DJ. "Per questo continuo sempre a studiare, cercando di migliorare ogni passaggio, dal punto di vista tecnico ma soprattutto musicale. Il mio nuovo record è soprattutto un messaggio in questo senso: noi dj dobbiamo continuare a stupire, sennò il gioco non è divertente".

Lorenzo Tiezzi
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...