La Raggi ha fatto piangere anche Montezemolo

La Raggi ha fatto piangere anche Montezemolo

"Da Londra, dove sono andato anche per la candidatura olimpica, e poi da Monaco, ho assistito a un comportamento sconcertante e umiliante per chi l'onere e l'onore di amministrare la Capitale. Ho avuto l'impressione che la sindaca abbia parlato sotto dettatura, come una macchina telecomandata, sicuramente in modo non rispettoso delle istituzioni sportive, costrette a fare anche anticamera". 

 - Invece lei sotto la dettatura di chi sta parlando? 
- Io? Come un semplice Presidente che vuol fare il suo dovere fino in fondo. Perché io di mestiere faccio il Presidente. Qualunque cosa si organizza ad alti livelli, dove gira pecunia, ecco, chiamano sempre me.

Maggiori dettagli
riverinflood
nella categoria Cultura e Spettacolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...