Il freddo dei senzatetto e il calore delle poltrone di Stato

Il freddo dei senzatetto e il calore delle poltrone di Stato
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

La neve ci stupisce, il freddo ci avvolge, il paesaggio imbiancato ha una sua magia. Il freddo punge anche, non risparmia, addirittura uccide e di clochard, in questi giorni, ne stanno morendo tanti.

Lo Stato dovrebbe fare la sua parte ma, come al solito, se ne lava le mani (in acqua calda), non resta che affidarsi al cuore delle persone e all'organizzazione delle associazioni di volontariato.

Ci sono i senzatetto e ci sono i "senzadignità", quelli che dovrebbero tutelarli e che stanno ben saldi col c..o in poltrone caldissime, quasi roventi...

Altre informazioni
claudioc87
nella categoria Cronaca
Attendere...