Le avanguardie russe per due giorni al cinema con REVOLUTION

Le avanguardie russe per due giorni al cinema con REVOLUTION
Torna la grande arte al cinema con un nuovo appuntamento: Revolution, il docufilm di Margy Kinmoth (autrice di Hermitage, 2014) dedicato alle avanguardie russe, al sogno di un mondo migliore in cui hanno creduto artisti come Malevic e Kandinsky.

Il film ci propone un balzo indietro sino al 1917 e ci regala anedotti e preziosi ricordi, che rendono quel periodo ancora più affascinante (e doloroso), anche grazie agli interventi del Direttore dell’Ermitage, Mikhail Piotrovsky, e della direttrice della Galleria Tret'jakov, Zelfira Tregulova. 

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Ma Se Domani...
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...