Guardiani della Galassia Vol. 2: un'opera spaziale e rock ‘n' roll, spettacolare ma agile, senza strappi narrativi o sequenze fuori luogo

Guardiani della Galassia Vol. 2: un'opera spaziale e rock ‘n' roll, spettacolare ma agile, senza strappi narrativi o sequenze fuori luogo

In un'epoca di blockbusters sovraffollati e intrecciati, Guardiani della Galassia è apparso, fin dal primo episodio, come un prodotto emozionante e ben fatto: un'opera spaziale e rock ‘n' roll, spettacolare ma agile, senza strappi narrativi o sequenze fuori luogo.

Con un gioco selvaggiamente caustico per definire e caratterizzare l’immancabile equipaggio, ed evidenti rimandi all’originale Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza del 1977.

Il film è il sequel di Guardiani della Galassia uscito nel 2014 ed è la quindicesima pellicola del Marvel Cinematic Universe, prodotto dai Marvel Studios e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures.


Per saperne di più su questo argomento
silenzioinsala
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...