Diritto all’aborto, diritto all’obiezione di coscienza: come se ne esce?

41 voti

3 anni fa - Domani l’associazione Luca Coscioni, insieme all’Aied (Associazione Italiana per l’educazione demografica) organizza un convegno per fare il punto sul tema dell’obiezione di coscienza in Italia, in relazione alla legge 194. Perché il problema esiste ed è grave: se tutti i medici possono praticare l’obiezione di coscienza rispetto all’aborto, ma le donne hanno diritto ad abortire, il conflitto c’è. E diventa manifesto quando, come sta succedendo oggi in Italia il numero degli obiettori cresce sempre di più. (Leggi l'Articolo)

gbastia
inviata da: gbastia - Categoria: Politica - Fonte: http://www.mariantoniettafarinacoscioni.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Calciomercato Roma, ufficiale: Dzeko in prestito oneroso a 4 milioni e diritto di opzione a 11...

L’AS Roma  rende noto di aver sottoscritto con il Manchester City il contratto per l’acquisto a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2016, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Edin Džeko, a fronte di un corrispettivo di 4 milioni di euro. L’accordo prevede inoltre il diritto di […] (laromasiamonoi2011)

IL DIRITTO DI SECEDERE E' UN DIRITTO MOLTO AMERICANO

DI RON PAUL (movimentolibertario)

Il Primo Ministro della Malesia paragona i gay allo Stato Islamico

5 Guarda la Galleria Rispettare i diritti umani è qualcosa di positivo, a patto che questi diritti non siano contrari all’Islam. Questo è il... (starbugs)

La Slovacchia si candida al Consiglio ONU per i diritti umani

Il governo della Slovacchia ha presentato la sua candidatura per un seggio presso il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite per il mandato 2018-2020. Il Paese si pone con spirito positivo e costruttivo per lo sviluppo e tutela . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...