Nuovo attacco terroristico a Parigi nei pressi di Notre Dame

Nuovo attacco terroristico a Parigi nei pressi di Notre Dame

Prima la Reuters aveva diffuso un lancio di agenzia in cui avvertiva che la Polizia francese si attendeva un possibile attacco a Parigi nei pressi della cattedrale di Notre Dame, invitando le persone, con un post inviato su Twitter, a rimanere a distanza dalla zona.

Poco più tardi, la televisione francese BFM ha riportato la notizia che a Parigi un uomo armato di martello ha cercato di colpire un poliziotto. Il presunto terrorista è stato colpito e ferito.

«Questo è per la Siria!» Queste le parole pronunciate dall'aggressore prima di scagliarsi sul poliziotto, rimasto ferito. Il terrorista, secondo quanto dichiarato dal ministro dell'Interno Gerard Collomb, aveva con sé un documento che lo identificherebbe come studente di nazionalità algerina

L'area intorno alla cattedrale è stata chiusa e i visitatori, al momento dell'accaduto erano circa 900, sono stati fatti rimanere all'interno e controlllati per verificare che tra loro non vi fossero terroristi.

Quello odierno è il primo attentato da quando Emmanuel Macron si è insediato all'Eliseo. Dal 2015, in tutto il paese, sono state più di 230 le persone uccise a seguito di attacchi terroristici.

Federico Mattei
nella categoria Esteri
Attendere...