I medici trovano ragno nell’orecchio di una donna cinese FOTO

46 voti

25 mesi fa - Abbiamo tutti sentito le persone che mangiano un ragno mentre dormono o esseri striscianti per andare da qualche parte che non dovrebbero, mentre dormono, ma per una povera donna la leggenda metropolitana si è avverata. È arrivata a Cina Changsha Hospital Central con un orecchio con il prurito, e la causa era un ragno che aveva strisciato nel condotto uditivo. (Leggi l'Articolo)

anythingirll
inviata da: anythingirll - Categoria: Cronaca - Fonte: http://anythingirl.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

DONNA TROVATA MORTA IN CASA NEL CHIETINO,SI E' TOLTA LA VITA

VASTO - Una donna di 57 anni è stata trovata senza vita in casa a Vasto (Chieti). Il sopralluogo del medico legale Pietro Falco nell'abitazione ha fugato ogni dubbio sulla morte, avvenuta per suicidio. A chiamare il 118 era stato il marito; i sanitari avevano poi chiesto l'intervento dei Carabinieri, coordinati dal tenente Domenico Fiorini. In casa della coppia anche il sostituto procuratore della Repubblica Enrica Medori che ha dato il via libera al trasferimento della salma presso l'obitorio dell'ospedale cittadino. (abruzzoweb)

Un medico in famiglia 10, riprese iniziate a Cinecittà: le prime foto dal set

Oggi, lunedì 27 luglio, sono iniziate ufficialmente a Cinecittà le riprese della decima stagione di Un medico in famiglia: Domiziana Giovinazzo, che nella fiction veste i panni di Elena, ha pubblicato su Instagram la prima foto dal set. Nello scatto la ragazza appare... [Continua a leggere] (velvet_cinema_italia)

Claudia Pandolfi incinta: il sospetto trova conferma

Il sospetto trova conferma (ufficiale): Claudia Pandolfi è di nuovo incinta. Qualche tempo fa l’attrice romana – 41 anni da compiere il prossimo novembre – è apparsa in un servizio del settimanale Diva e Donna e le relative foto scattate a Sabaudia hanno... [Continua a leggere] (velvetgossipitalia)

Perché l’esercito cinese ha paura di Apple Watch

I leader militari cinesi sostengono che i dispositivi indossabili, come smartwatch e braccialetti per il fitness, sicuramente compromettono la sicurezza dei soldati. “Nel momento in cui un soldato indossa un dispositivo in grado di registrare in alta definizione audio e video, scattare foto, ed elaborare e trasmettere dati, è molto probabile che per lui o lei siano rintracciati o possano rivelare segreti militari” (rulez88)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...