Fino al 26 dicembre l’intero centro storico della città Arezzo vive il Natale della tradizione con mercatini, allestimenti a tema, giochi e attrazioni per grandi e piccini

Fino al 26 dicembre l’intero centro storico della città Arezzo vive il Natale della tradizione con mercatini, allestimenti a tema, giochi e attrazioni per grandi e piccini

Terra, fuoco, aria e acqua: sono i 4 elementi e il loro potere simbolico ed evocativo a rendere spettacolare ed unico Arezzo Città del Natale, il ricchissimo calendario di appuntamenti ed eventi che fino al prossimo 26 dicembre trasforma il volto della città toscana. E mentre il centro storico vive il Natale della tradizione con mercatini, allestimenti a tema, giochi e attrazioni per grandi e piccini, artisti internazionali si danno appuntamento nel Prato della Fortezza per presentare spettacoli dedicati ai 4 elementi, tutti ad ingresso gratuito.

Si inizia sabato 3 e domenica 4 dicembre con Lux Arcana che presenta lo spettacolo di led e luce “Lightdance” a cui seguirà il laser show di Laser Entertainment e la musica elettronica di luce suonata da ReacTJ con il suo tavolo luminoso.

La TERRA sarà protagonista giovedì 8 e venerdì 9 dicembre con le performance di Ghibli e Fatmir Mura, entrambi artisti che si esibiscono con la sabbia creando atmosfere magiche. Grande attesa per i CATAPULT che sabato 10 e domenica 11 dicembre presentano ad Arezzo il loro “Magic Shadows Tour”. Nati nel 2008 per volontà di Adam Battelstein, dopo aver conquistato il pubblico americano di "America's Got Talent", portano in tutto il mondo il loro show di ombre danzanti. Catapult è una compagnia formata da formidabili ballerini che riescono a stupire il pubblico creando delle figure apparentemente impensabili con dei semplici giochi di luci/ombre: e così nel buio ecco apparire, come per magia, un elicottero, un castello, un fiore o un pinguino. Un’arte antica che si veste di straordinaria contemporaneità e magia.

Le emozioni del FUOCO vanno in scena sabato 17 e domenica 18 dicembre con la Compagnia del Drago Bianco e lo spettacolo Etna. Danzeranno invece nell’ARIA le bolle con le quali, venerdì 23 dicembre, la Compagnia Nata e Ruinart realizzerà un live singolare, mentre sabato 24, domenica 25 e lunedì 26 ACQUA protagonista con le spettacolari fontane danzanti di Dominici’s. Arezzo Città del Natale offre oltre 200 attrazioni in quasi 20 location diverse che regaleranno un percorso fatto di infinite emozioni.

La meravigliosa Piazza Grande ospita il vero Mercato Tirolese in un allestimento singolare fatto di tipiche baite. Mercatini di Natale anche in Piazza San Jacopo e Risorgimento mentre i prodotti tipici quali miele e tartufo saranno in mostra nel Mercatale dei Portici. In Piazza San Michele gli ulivi si vestono di luce e Piazza Guido Monaco offre il mercatino delle “Opere dell’ingegno”. Piazza San Agostino presenta il Frozen Village, Piazza Badia diventa la Piazza dei Presepi, mentre il Palazzo della Fraternita si trasforma nella Casa di Babbo Natale. Appena fuori dalla città torna il Luna Park e sarà possibile pattinare con la pista di Ghiaccio Wonderland Ice. Immancabile il trenino che collegherà le varie zone di Arezzo Città del Natale proponendo un itinerario tutto da scoprire. Al via anche “Natale in Musica”, una rassegna di concerti di musica classica che per l’intero periodo festivo si susseguiranno in palcoscenici d’eccezione quali la Pieve, il Duomo o San Michele.

Arezzo Città del Natale è un progetto del Comune di Arezzo realizzato con la collaborazione di molte associazioni culturali e di categoria, aziende locali e artisti e che lo scorso anno ha portato nel comune toscano più di 500.000 visitatori. Tutte le informazioni sulle attività e gli orari del calendario Arezzo Città del Natale su www.arezzocittadelnatale.it.
Cesare Monteleone

cemon47
nella categoria Cultura e Spettacolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...