iPhone compie 10 anni ed ha intenzione di continuare a crescere

iPhone compie 10 anni ed ha intenzione di continuare a crescere

«Oggi Apple reinventerà per sempre il telefono» disse Steve Jobs il 29 giugno del 2007, dieci anni fa, presentando il primo iPhone della storia durante il Macworld al Moscone Center di San Francisco. Un’affermazione roboante, nello stile del personaggio, ma del tutto veritiera.

Da quella data, Apple ha venduto oltre 1 miliardo di iPhone, anche se il primo iPhone, lanciato senza avere il supporto dell'App Store e limitato alla sola rete AT&T non era certo quello che conosciamo oggi.

Ed è stato proprio con l'introduzione di App Store che ha permesso agli sviluppatori di creare e distribuire le proprie applicazioni mobili che le vendite dell'iPhone sono iniziate a decollare, oltre agli affari.


Dopo dieci anni, i ricavi annuali derivanti dai soli servizi costituiscono una fonte di guadagno cruciale per Apple, tanto che nell'ultimo anno hanno raggiunto la cifra recordi di 24,3 miliardi di dollari.

Per il decimo anniversario, consumatori e investitori sono in trepida attesa dell'iPhone 8, la cui uscita è prevista per il prossimo autunno, chiedendosi quali mai potranno essere le novità... anche se qualche indiscrezione è già uscita.

Il nuovo iPhone dovrebbe avere la tecnologia per l'acqusizione 3D, il supporto per applicazioni di realtà aumentata e un nuovo display con LED organici.

Sandro Alioto
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...