Amici 2017: si può fare peggio dell’edizione (mediocre) precedente….

Amici 2017: si può fare peggio dell’edizione (mediocre) precedente….

un altro programma. Anche della numero uno della tv commerciale: Maria De Filippi, la signora Fascino, Mariiiaaahhh…per bimbominkia (non solo di giovane età e non solo femmine) urlanti…

Si può fare un’edizione di Amici più mediocre di quella del 2016. Sì: Amici 2017. Non solo il livello dei concorrenti cantanti è mediocre, ma pure quello dei ballerini.

Ci sono state edizioni del programma della signora Fascino nelle quali la danza era qualitativamente superiore al canto. Evidentemente, la De Filippi ha chiesto equità: scarso livello nel canto, scarso livello nella danza.

Sì, Sebastian e Oliviero troveranno lavoro fuori da Amici, ma in altre edizioni del programma c’era un maggior numero di ballerini di buon livello e alcuni mostrarono da subito di non essere distanti dai più esperti professionisti. Giusto per fare qualche nome: Francesco Mariottini, Massimiliano Pironti, Nicolò Noto, Virgina Tomarchio, Klaudia Pepa.

Che il livello dei ballerini non sia né abbondante né spettacolare come in altre edizioni, lo dimostra il fatto che la scelta per l’ammissione al serale è stata fatta da Giuliano Peparini. Data la mediocrità, voleva sincerarsi che almeno gli arrivassero quelli che gli servono per le sue coreografie. 

Per saperne di più
eppursimuove_pink
nella categoria Cultura e Spettacolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...