Rapporto Unioncamere: imprese cercano 100mila lavoratori

63 voti

3 anni fa - Saldatori, cuochi, infermieri, esperti di marketing, falegnami, ingegneri, commercialisti, fabbri. Sono alcuni dei mestieri introvabili, di cui le aziende vanno a caccia. L'annuale classifica del 2011 è stata redatta dal rapporto Excelsior di Unioncamere-Ministero del Lavoro. Si tratta di quasi 100mila posti di lavoro: 31.790 nelle grandi imprese e ben 61.720 nelle Pmi. (Leggi l'Articolo)

nestore
inviata da: nestore - Categoria: Salute - Fonte: http://www.nestorepaladinoambiente.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Green economy: al via il Premio Impresa Responsabile

Valorizzare l’impegno delle imprese che sanno conciliare gli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali, creare modelli di sviluppo sostenibile, facilitare il dialogo tra gli attori della filiera nel rispetto della trasparenza e  legalità. E’ questo l’obiettivo del Premio Impresa Responsabile, l’iniziativa lanciata da Unioncamere, in collaborazione con Terzocanale e con il Salone della CSR […] Related posts: In 80 storie l’ economia verde “made in Italy” – In un libro raccontate le esperienze di 80 aziende che hanno investito con successo in prodotti di alta qualita’ ecologica, tutte vincitrici del Premio Sviluppo Sostenibile La nuova frontiera della Green Economy : green zone VedoGreen presenta l’indagine di percezione sulla Green Economy (tuttisostenibili)

Genitori e figli: rapporto d’amore prima di tutti i sacrifici

Fare sacrifici per i figli è una frase usata troppo spesso. Se ci pensate è davvero un'espressione triste. Si dimentica che è l'amore la forza motrice delle imprese impossibili (spesso quelle di un genitore). (fashiontimesmag)

La più grande impresa di navi da crociera farà rotta su Cuba a partire dal 2016

Di/por Cubadebate.cu - Trad. Stefano Guastella La più grande impresa di navi da crociera farà rotta su Cuba a partire dal 2016 Mayor empresa de cruceros del mundo viajará a Cuba desde 2016 Carnival, l'operatrice di crociere più grande al mondo, ha ricevuto l'approvazione del governo degli Stati Uniti per realizzare viaggi a Cuba.  Foto: AP. 09/07/2015 - Carnival, la più grande impresa di crociere al mondo, ha dichiarato lo scorso 7 luglio di aver  ricevuto l’approvazione da parte del Governo degli Stati Uniti per realizzare viaggi a Cuba, che avranno inizio da maggio del 2016. Stati Uniti e Cuba stanno lavorando per ristabilire le relazioni diplomatiche dopo oltre cinque decadi di ostilità e lo scorso 1° di luglio hanno annunciato formalmente il ristabilimento dei legami. Washington mantiene un embargo economico verso Cuba da più di mezzo secolo. Gli statunitensi ancora non possono viaggiare liberamente come turisti a Cuba, però è loro permesso visitare l’Isola, richiedendo... (calleprimera)

Lavoro, sempre più italiani in fuga

Le idee non hanno cittadinanza. Circolano liberamente, contagiano economie e sistemi produttivi ignorandone spesso i confini. I lavoratori invece, e le imprese presso cui prestano servizio, un passaporto ce l’hanno eccome, e contribuiscono a determinare le differenze di benessere . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...