Gennaio è appena iniziato e già scattano gli aumenti delle tariffe per i trasporti

Gennaio è appena iniziato e già scattano gli aumenti delle tariffe per i trasporti
Ricordate Matteo, Debora, Maria Elena, Pier Carlo, Giuliano che dicevano che la manovra finanziaria del governo diminuiva le tasse e questo per la prima volta? Bene, è appena iniziato l'anno che il Codacons ha già presentato un allarme prezzi che riguarda l'aumento della spesa che gli italiani dovranno sostenere per muoversi.
Per chi vuole viaggiare in aereo dal primo gennaio c'è l'aumento dell'addizionale comunale sui diritti d'imbarco dei passeggeri sugli aerei. Per chi dovrà percorrere alcune autostrade del nord sono previsti i seguenti rincari: Pedemontana Lombarda (+1%), Satap tronco A4 (Torino-Milano +6,5%), TEEM (+2,10%). E per non essere da meno, le Ferrovie dello Stato hanno annunciato un aumento delle tariffe medio del 2,7% sui prezzi base dei biglietti, con esclusione di quelle economy e supereconomy. Secondo il presidente di Codacons, Carlo Rienzi, gli aumenti annunciati sul trasporto costeranno alle tasche degli italiani 1,4 miliardi di euro in più. E siamo solo al 2 gennaio!
red_fai
nella categoria Economia
Attendere...