È morto Carlo Vittori. Aveva 84 anni. Fu l'allenatore di Pietro Mennea

È morto Carlo Vittori. Aveva 84 anni. Fu l'allenatore di Pietro Mennea
Su Twitter, dall'account ufficiale della Federazione Italiana di Atletica Leggera (@atleticaitalia), è stato comunicato il triste annuncio della scomparsa di Carlo Vittori con il seguente messaggio: "#atletica in lutto, addio al prof. Carlo Vittori, maestro della velocità e allenatore di Pietro Mennea". Vittori è morto ad Ascoli, dove viveva e dove era nato il 10 marzo 1931. Dopo una brillante carriera da atleta, campione italiano dei 100 metri nel 1952 e 1953, Carlo Vittori ha mantenuto il suo rapporto con l'atletica come tecnico federale per il settore della velocità. Pietro Mennea è stato il suo allievo migliore con un record mondiale sui 200 metri, ancora imbattuto come record europeo, ed un record italiano sui 100 metri. E non bisogna dimenticare che tra gli altri atleti da lui allenati ci fu anche Marcello Fiasconaro che fu recordman mondiale sugli 800 in 1'43"7.
Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...