8 febbraio, Borse di nuovo in negativo

8 febbraio, Borse di nuovo in negativo

Dopo un avvio positivo, anche oggi la Borsa di Milano, insieme a quelle europee, è registrata in calo, con oscillazioni che sono arrivate fino ad un -2%, portando il FTSE MIB sotto quota 17.000 punti con un ribasso, da inizio anno, che ormai ha superato il 20%.

Secondo i dati che monitorano l'andamento dell'economia legata alla zona euro, anch'essa per il mese di febbraio viene vista in andamento negativo sulla scia di quanto sta  avvenendo per l'economia globale. Una ripresa che, quindi, non sembra stabilizzarsi, semmai sia effettivamente iniziata, soprattutto in Italia.


A questo dato va aggiunta la possibile instabilità greca dove il governo Tsipras è a rischio a causa delle proteste di piazza contro l'ennesima revisione delle pensioni che dovrebbe portare la minima sotto quota 400 euro. La borsa di Atene oscilla intorno ad -6%.

Infine, in Italia continua a pesare l'incertezza sui titoli bancari che registrano perdite generalizzate con MPS che fa segnare a metà seduta un quasi -6%.

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...