Leonardo Mazzei: Elezioni, perchè abbiamo sbagliato

Leonardo Mazzei: Elezioni, perchè abbiamo sbagliato
Elezioni, perchè abbiamo sbagliato Nuovi scenari di Leonardo Mazzei Ormai è quasi certo: salvo incidenti, non impossibili ma al momento improbabili, si voterà nel 2018.
In diversi articoli, a partire dalla fatidica data del 4 dicembre, avevamo invece sostenuto il contrario.
Cosa è cambiato nelle ultime settimane? Esaminare le ragioni che portavano alla previsione delle elezioni anticipate, e quelle che oggi vanno invece in direzione opposta, può essere utile per mettere a fuoco alcuni elementi di novità. Perché, ben sapendo che forze non indifferenti stavano lavorando per il rinvio, ritenevamo comunque probabili le elezioni a giugno? Essenzialmente per quattro motivi: Primo, perché questo avrebbe consentito di risolvere la questione del governo prima della prossima legge di bilancio.
Legge che potrebbe rivelarsi assai pesante, in termini di consenso, per le forze della maggioranza governativa, ed innanzitutto per il Pd. Secondo,...
Per saperne di più
tonino2308
nella categoria Politica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...