il volante rovinato

3 anni fa puo' capitare che il rivestimento del volante, colpito attraverso il vetro dai raggi del sole, alla fine risenta di tutto il calore e si screpoli, si spelli.
Certo però avere il volante rovinato sull'auto quasi nuova è fastidioso e indice di materiali di scarsa qualità.
(Continua...)
lamianuovaclio
nella categoria Scienza e Tecnologia
Altri articoli di possibile interesse:

Aeromobil: per la macchina volante si fa avanti uno sceicco di Dubai

07/12/2015 20:24 - Uno sceicco degli Emirati Arabi Uniti si è interessato alla macchina volante Aeromobil, ideata in Slovacchia. Lo ha riferito giorni fa il quotidiano Hospodarske Noviny, riportando la conferma del ministro dell’Economia Vazil Hudak, che in novembre era ad Abu . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

SULMONA: CONSEGNATE LE PRIME DUE NUOVE VOLANTI AL COMMISSARIATO

06/02/2016 21:30 - SULMONA - Sono state consegnate ieri al commissariato di Sulmona (L'Aquila) le prime due Seat Leon, le nuove volanti della Polizia di Stato. Motore 2.0 TDI da centocinquanta cavalli, capace di arrivare a velocità di punta di 215 chilometri orari, con tempo di percorrenza da 0 a 100 km/h di 8,4 secondi, la nuova Volante è decisamente versatile e maneggevole ma anche dotata di ogni comfort a bordo. Dal punto di vista della sicurezza degli operatori, il parabrezza rinforzato, spesso 22 millimetri, resiste agli spari di fucili d’assalto, i cui proiettili raggiungono i 1.400 km/h.  Le portiere sono corazzate con un livello di... (abruzzoweb)

3 gennaio 1496: Leonardo Da Vinci testa la sua macchina volante

03/01/2016 18:55 - Durante il suo primo soggiorno milanese, Leonardo Da Vinci sperimenta senza successo una delle sue macchine volanti. Da sempre affascinato dal volo, lo scienziato e inventore toscano non ha mai smesso di credere nella possibilità per l’uomo di volare grazie all’ausilio della meccanica. A lui si devono i primi studi sull’aerodinamica e le prime conclusioni […] (italnews)

Capodanno, usare la testa per non rovinarsi la festa

30/12/2015 13:55 - Manca poco alla mezzanotte del 31 dicembre quando l’accensione di petardi e fuochi d’artificio saluterà il 2015. Come ogni anno rinnoviamo l’invito a fare attenzione all’uso dei fuochi e a non acquistare quelli illegali, realizzati artigianalmente in laboratori improvvisati senza il rispetto di nessuna regola di [...] (vignaclarablog)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...