Assaltata la sede di Equitalia a Napoli. La polizia carica i manifestanti

51 voti

3 anni fa - Dopo l’ennesimo suicidio di ieri, dove un imprenditore si è sparato nel parcheggio della basilica di Pompei lasciando una lettera nella quale accusava Equitalia, scoppia l’insorgenza civile tra rabbia e frustrazione. Membri dei centri sociali, liberi cittadini e altre sigle riuniti nella “Realtà di movimento napoletane contro Equitalia”, sono in questo momento davanti la sede della società di riscossione di corso Meridionale a Napoli. (Leggi l'Articolo)

robertalemma
inviata da: robertalemma - Categoria: Cronaca - Fonte: http://kratospress.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Turchia, la Polizia disperde il Pride

Le forze di sicurezza turche sono intervenute in piazza Taksim, a Istanbul, teatro delle manifestazioni del gay pride e in passato contro il governo Erdogan: la polizia ha usato idranti e proiettili... (starbugs)

Manifestiamo per questa piaga mondiale

di/por Fiorella Mannoia (Facebook)  - Trad. Tio Gigi Manifestiamo per questa piaga mondiale Protestamos por este flagelo mundial Manifestiamo per questa piaga mondiale. La pedofilia è sempre stata protetta dalle autorità di tutto il mondo. Questa è solo la punta di un iceberg di proporzioni inimmaginabili. Chiediamoci il perché. Questa si che è la vergogna dell'umanità. Fiorella Mannoia Pedofilia, in 23000 pagano 500 euro per vedere foto di abusi su neonati.da Il MessaggeroSono stati 23.100 visitatori che hanno guardato e scaricato immagini di neonati violati pagando 500 euro, il prezzo che permette di acquistare con una mail la sequenza di foto con piccolissimi violentati e torturati, che è possibile ricevere su proprio tablet o smartphone. È l'ultima scoperta su Internet dell'associazione Meter Onlus, fondata da don Fortunato Di Noto, che ha denunciato tutto alla polizia postale della Sicilia orientale, con sede a Catania.    (CONTINUA/SIGUE...)      (calleprimera)

MATTARELLA: POLIZIA SIA GARANZIA DI LIBERTA' E DIRITTI DI TUTTI

 "Spesso in condizioni di particolare tensione e di rischio, ancor più accentuate in occasione di grandi eventi e manifestazioni, la Polizia di Stato è chiamata a rappresentare un costante presidio a garanzia delle libertà e dei diritti di tutti". Lo dice il presidente dell ... (9colonne)

ARMENIA: Electric Yerevan, si intensificano le proteste. Ultimatum della polizia ai manifestanti

Continuano sempre più intense le proteste nella capitale armena. Electric Yerevan, come è stato chiamato il movimento di protesta dai media, non accenna a fermarsi, neanche in seguito al tentativo da parte del presidente armeno Sargsyan di trovare un compromesso che possa mettere d’accordo le due parti in conflitto, rivelatosi fallimentare. Da una settimana centinaia di manifestanti continuano a occupare ... (clodpest_eastjournal)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...