Assaltata la sede di Equitalia a Napoli. La polizia carica i manifestanti

3 anni fa Dopo l’ennesimo suicidio di ieri, dove un imprenditore si è sparato nel parcheggio della basilica di Pompei lasciando una lettera nella quale accusava Equitalia, scoppia l’insorgenza civile tra rabbia e frustrazione.
Membri dei centri sociali, liberi cittadini e altre sigle riuniti nella “Realtà di movimento napoletane contro Equitalia”, sono in questo momento davanti la sede della società di riscossione di corso Meridionale a Napoli.
(Continua...)
robertalemma
nella categoria Cronaca
Altri articoli di possibile interesse:

Scuola, mercoledì mattina manifestazione a Ponte Milvio

01/12/2015 22:09 - Mercoledì mattina, in piazzale Ponte Milvio, è in programma una manifestazione contro l’attuazione della riforma della cosiddetta “Buona Scuola”. Alla manifestazione, indetta da Fratelli D’Italia, è prevista la partecipazione di circa 500 persone. In caso di occupazione della sede stradale da parte dei manifestanti, dalle 9 alle 11, saranno possibili ripercussioni alla viabilità pubblica e [...] (vignaclarablog)

7 gennaio 2015: La sede di Charlie Hebdo attaccata da terroristi

07/01/2016 10:20 - La sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo viene assaltata da due terroristi armati di kalshnikov. La loro irruzione, avvenuta durante la riunione settimanale della redazione, ha causato la morte di dodici persone, tra cui il direttore Charbonnier e di alcuni storici collaboratori. Nei giorni successivi gli attentatori in fuga hanno assassinato altre cinque persone […] (italnews)

Raid della polizia in centro controspionaggio Nato polacco-slovacco

21/12/2015 18:21 - Per la prima volta nella storia della Nato, ha scritto venerdì 18 dicembre Euronews, un Paese membro dell’Alleanza transatlantica fa irruzione in una sede affiliata. È successo a Varsavia, dove la polizia militare polacca è entrata nelle prime ore . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

BAD BANK: RISPARMIATORI ABRUZZESI IN PIAZZA A ROMA CONTRO BANCA D'ITALIA

22/12/2015 13:55 - ROMA - Ci saranno anche i risparmiatori abruzzesi di Banca Etruria e Carichieti stamattina davanti alla sede romana  della Banca d’Italia per la manifestazione nazionale organizzata dal Comitato vittime del salva banche, e dalle associazioni Adusbef e Federconsumatori “contro Banca d’Italia e il suo ambiguo e complice operato nella vicenda dei 4 crac bancari”. In prima linea a manifestare davanti a palazzo Koch anche il comitato Difesa Risparmiatori Banca Etruria di Pizzoli che raduna oltre 1500 azionisti e obbligazionisti della sede del piccolo comune aquilano, ma anche di Lazio e Toscana. Il comitato lo scorso 13 dicembre è scesa in piazza anche... (abruzzoweb)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...