YouJizz – Nuovo sito porno alla ribalta – Computer e innovazioni tecnologiche

7 voti

5 anni fa - Era un po’ che non vi inchianavo un bel pornalone, e non vorrei mai che pensaste che sono finiti… Enno, cari i miei maiali spurcellanti… i video pornali 1 Voti VAI AL SITO E ALLA FONTE ORIGINALE (Leggi l'Articolo)

videofolli
inviata da: videofolli - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://www.videofolli.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Scrittore di porno

Scrittore di porno di Iannozzi Giuseppe – Mi stai importunando… – Oh Oh Oh… devi ancora pagarmi i quattro racconti che pubblicasti l’anno scorso. – Erano dei cattivi racconti. Li ho pubblicati solo per farti piacere. – Non dire sciocchezze. … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Anche la Cassazione dice no al Revenge porn

Quando un colosso come Google si muove nei confronti di una pratica illegale e con ripercussioni sociali profonde, come il revenge porn, vuol dire che il fenomeno ha raggiunto proporzioni preoccupanti. Fortunatamente anche la V sezione penale della Cassazione, con la sentenza numero 6785 del 16/01/2015, si è schierata fortemente contro questa pratica, includendola nel […] (italnews)

Ducati Press: premio Prof. F. Porsche per l’innovazione alla Multistrada 1200 S

La Ducati Multistrada 1200 S D|air ha ricevuto dall’Università della Tecnologia di Vienna (TU-Wien) il prestigioso premio intitolato al Professor Ferdinand Porsche. Il riconoscimento, che ogni due anni l’ateneo viennese conferisce alla più rilevante tra le innovazioni tecnologiche del mondo automotive, è stato assegnato per la prima volta ad una moto di produzione. La cerimonia […] (fabiortr)

Lelio Demichelis: Il modello-panopticon. Dalla Nsa al Jobs Act

Il modello-panopticon. Dalla Nsa al Jobs Act di Lelio Demichelis Controllo, sempre e comunque. Al crescere della complessità dei sistemi – siano essi sociali, industriali o virtuali – cresce in parallelo la necessità del controllo. E più i mezzi tecnici lo permettono, più cresce il controllo, la sua facilità, la sua inevitabilità, la sua accettazione sociale.   Anche gli uomini sono ‘impianti produttivi’ Prima notizia. Nei decreti attuativi del Jobs Act il governo ha allargato le maglie dello spionaggio aziendale, permettendo di controllare tutte le informazioni raccolte tramite cellulari, smartphone, tablet e portatili in dotazione ai dipendenti. Superando (modernizzando?) quello Statuto dei lavoratori che risale alla preistoria tecnologica (era il 1970) – quando il controllo era più difficile e soprattutto era più visibile – mentre oggi l’innovazione (innovazione?) tecnologica... (tonino2308)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...