Il lutto del Nuoto Italiano. A 50 anni da Brema

Il lutto del Nuoto Italiano. A 50 anni da Brema

Il 28 gennaio del 1966 all'aeroporto di Brema (Germania) si schiantò in fase di atterraggio un Convar CV-440 della compagnia aerea tedesca Lufthansa in cui morirono 46 persone (42 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio).

 

In quella tragedia persero la vita 9 nostri connazionali di cui 8 erano nuotatori della Nazionale Italiana di Nuoto e 1 giornalista della Rai che avrebbe dovuto raccontare le loro gare al Meeting di Brema.

 

 

Una tragedia per l’Italia e per il Nuoto Italiano.

Per maggiori approfondimenti
Andrea
nella categoria Sport
Attendere...