Amazon acquista Whole Foods Market, un "fruttivendolo" da 13,7 miliardi di dollari

Amazon acquista Whole Foods Market, un fruttivendolo da 13,7 miliardi di dollari

Amazon.com, venerdì 16 giugno, ha annunciato di aver acquistato la catena di supermercati Whole Foods Market. Il re, ma forse è meglio dire l'imperatore del commercio on line che acquista un'azienda che vende frutta e verdura al banco!

Whole Foods Market, infatti, gestisce una catena di supermercati che opera negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, vendendo alimenti e prodotti naturali biologici.

L'accordo è stato valutato, sulla base del numero di azioni circolanti, pari a 13,7 miliardi di dollari per un costo ad azione pari a 42 dollari, il 27 per cento in più rispetto al prezzo di chiusura di giovedì.

Per Whole Foods Market, Amazon potrebbe essere un notevole vantaggio, sfruttandone la forza economica e l'enorme potere commerciale per acquistare e vendere beni a prezzi inferiori rispetto agli attuali.

Whole Foods market continuerà ad operare utilizzando il proprio marchio e nulla cambierà anche nella conduzione dell'azienda, con John Mackey che continuerà a svolgere il ruolo di amministratore delegato, mentre la sede rimarrà ad Austin, Texas.

Amazon e Whole Foods hanno dichiarato di voler concludere l'affare nella seconda metà del 2017.

Matteo Pani
nella categoria Economia
Attendere...