Diodato live al Monk di Roma

Diodato live al Monk di Roma

A volte le difficoltà danno spazio a nuove energie.

Nelle prossime settimane, Roma sarà impollinata dalla musica.

Una rassegna di musica diffusa prenderà vita in diversi locali della città, raccontando un modo #difforme di vivere la musica. Tra i prossimi appuntamenti ci sarà il concerto di Diodato, l’8 febbraio al Monk.

 

A tre anni di distanza da E Forse Sono Pazzo, Diodato torna con un nuovo album di inediti in uscita il 27 gennaio, Cosa Siamo Diventati.

“Ho passato mesi davanti a fogli pieni di parole, tra migliaia di note che mi risuonavano in testa. Avevo una storia da raccontare, una storia probabilmente simile a tante altre, ma in fondo unica, come lo sono tutte”.

Sono stati tre anni intensi quelli che dal 2013 (anno dell’esordio con E Forse Sono Pazzo), hanno segnato la vita del cantautore. Dalla partecipazione al Festival di Sanremo nel 2014 con il bellissimo brano Babilonia, alla vittoria del premio Best New Generation di MTV, alle dodici puntate consecutive a Che Tempo Che Fa, che ispirano il disco A ritrovar Bellezzadel 2014 (il personale tributo di Diodato ai grandi della musica italiana)

Diodato è l’autore del singolo di Andrea Biagioni, concorrente di X Factor nella squadra di Manuel Agnelli. Afterhours e Diodato hanno già incrociato chitarre e voci in passato e oltre ad Agnelli anche Daniele Silvestri e Roy Paci hanno collaborato e duettato con lui. Il concerto al Monk è la tappa romana del nuovo tour e chi lo ha sentito dal vivo sa che Diodato è un performer intenso e tecnicamente fortissimo.

 

Appuntamento con Diodato mercoledì 8 febbraio alle ore 22.00 al Monk di Roma, Via Giuseppe Mirri 35.

Costo del biglietto 10 euro. Prevendite su www.booking.viteculture.com

girovaga
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...