Misure anticrisi: tassi sui mutui prima casa al 4%

7 voti

6 anni fa - L’articolo 2 del decreto anticrisi (DECRETO-LEGGE 29 novembre 2008, n. 185) ha previsto, il blocco dei tassi d’interesse al 4% sui mutui per l’acquisto, ristrutturazione e costruzione della prima casa per le rate che scadono nel 2009. Non sarà la banca a ridurre la rata ma lo Stato ad accollarsi la differenza di tasso. Quindi se il tasso d’interesse è del 5%, il 4% rimane a carico del mutuatario l’1% verrà pagato dallo Stato. Attenzione La misura si applica solo ai mutui a tasso variabile stipulati fino al 31 ottobre 2008.La casa non deve essere stata accatastata come A1, A8 o A9 (abitazioni di lusso, ville ecc.).”Cavillo”. Se al momento della stipula del mutuo il tasso variabile (Leggi l'Articolo)

teresasmile
inviata da: teresasmile - Categoria: Economia - Fonte: http://live.tuttiqui.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

TASSI SOGLIA USURA del terzo trimestre 2015, validità 1 luglio - 30 settembre 2015

Pubblicato il Comunicato Stampa con i tassi effettivi globali medi ed i relativi tassi soglia applicabili nel periodo 1 luglio - 30 settembre 2015. A titolo di esempio il tasso soglia per le aperture di credito oltre 5.000 € è il 16,3125%, per i mutui ipotecari a tasso fisso l' 8,95%. All'interno dell'articolo la tabella ufficiale, fonte Banca d'Italia.... (indebitibancari)

Tasso fisso ultima chiamata: chi stipula oggi paga 10.000 euro in più rispetto a 2 mesi fa

I mutui a tasso fisso, di cui ultimamente si fa un gran parlare per la loro convenienza, hanno toccato il punto più basso nel bimestre marzo-aprile, ma da maggio hanno invertito bruscamente la tendenza. (valgimigli)

Test preventivo per l’ictus agli iscritti alla mutua VsZP

La mutua statale Vseobecna zdravotná Poistovna (VsZP), il maggiore assicuratore sanitario del Paese, ha intenzione di sovvenzionare i medici di medicina generale per un totale di circa mezzo milione di euro l’anno allo scopo di eseguire test . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

La banca Centrale della Russia dovrebbe tagliare ancora il tasso di interesse, tutte le...

La banca Centrale della Russia dovrebbe tagliare il tasso di prestito di 100 punti base la prossima settimana dato che l’inflazione scende e la crisi economica è peggiora, ma il recente calo del rublo significa che la banca può astenersi da una riduzione del tasso più nitida. La banca centrale ha già ridotto il tasso […] L'articolo La banca Centrale della Russia dovrebbe tagliare ancora il tasso di interesse, tutte le indiscrezioni sembra essere il primo su MondoForex. (mondoforex)

Attendere...
  • utente non registrato
    0 voti    
    Ultimo Commento


    inviato da utente non registrato - 07/08/2009 - 13:17
    DECRETO ANTICRISI dl 185/2008
    ho ricevuto una lettera della BNL con cui mi inviato a presentarmi presso i loro sportelli... risultato:
    La consulenza non è a conoscenza della normativa e vagano tra una telefonata e l'altra per venirne a capo. Ci hanno invitato a tornare in autunno visto che ora devono andare in ferie... mah...

Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...