C'eravamo tanto amati: Vespa rimpiange l'Italia pre-Maastricht

C'eravamo tanto amati: Vespa rimpiange l'Italia pre-Maastricht

"C'eravamo tanto amati", il libro di fine anno di Vespa, ripercorre la storia degli ultimi 200 anni dei costumi italiani, analizzando come sono cambiati i nostri valori e le nostre pratiche. Per il conduttore di Porta a porta, il trattato di Maastricht ha imposto all'Italia dei piani che non le si adattano, sfavorendone lo sviluppo.

Maggiori informazioni
piergiacomo
nella categoria Cultura e Spettacolo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...