Agnocasto e Sindrome premestruale

Agnocasto e Sindrome premestruale

Di recente è stato pubblicato un interessante studio del Mental Health Service di Alkmaar in Olanda che si è proposta di rivedere la letteratura scientifica esistente al fine di determinare l'efficacia, la tollerabilità e la sicurezza dei preparati a base di Agnocasto come rimedio naturale per il trattamento della sindrome premestruale.

Lo studio è stato davvero imponente anche perchè alla ricerca delle fonti sulle banche dati mondiali più autorevoli si è affiancata una ricerca diretta alle case produttrici di integratori alle quali sono stati richiesti eventuali studi effettuati che dimostrassero l'efficacia del relativo preparato.

Gli studi che sono stati considerati dovevano avere una durata minima relativa di due cicli mestruali per poter essere presi in considerazione.

In particolare ci si è focalizzati su 17 diversi studi effettuati su donne in sindrome premestruale e 13 di questi studi hanno confrontato l'attività dell'Agnocasto verso placebo rilevando effetti particolarmente positivi dovuti all'assunzione di Agnocasto sui punteggi totali relativi alla sindrome premestruale.

Il dato assolutamente coerente ha presentato un solo fattore di debolezza ossia la diversità dei valori medi emersi dallo studio. In alcuni casi infatti il miglioramento rispetto al placebo era davvero imponente, mentre in altri era più limitato.

Occorre quindi procedere con studi più approfonditi che vadano a determinare le cause sia del grande miglioramento che quelle del miglioramento più contenuto.

Ciò che però sin d'ora è possibile affermare è che l'assunzione di Agnocasto in presenza di sindrome premestruale è certamente positiva per la donna che può farsi consigliare al meglio nella propria erboristeria di fiducia dove può trovare integratori di Agnocasto sia sotto forma di capsule che di tintura madre.

 

Info su Clorofilla Erboristeria Online

 

marcoone
nella categoria Salute
Attendere...