Podismo: Chirchir e Marta Bernardi vincono la 78esima edizione della Notturna di San Giovanni a Firenze

Podismo: Chirchir e Marta Bernardi vincono la 78esima edizione della Notturna di San Giovanni a Firenze

 In una serata caldissima si è corso a Firenze la 78esima edizione della Notturna di San Giovanni. Una delle grandi classiche del podismo su strada a livello nazionale.

La manifestazione ha riproposto anche quest'anno un doppio appuntamento, affiancando al consueto impegno agonistico di km 10, anche la Family Run una non competitiva di km 4. Due eventi per una notte di sport adatta a tutti, dagli agonisti agli amatori, dai ragazzi alle famiglie. Inserita nell'ambito dei festeggiamenti del Santo Patrono della città, unisce ad un alto livello tecnico-agonistico anche l'intrigante fascino di riscoprire sportivamente il cuore artistico e storico di Firenze: piazze, strade, monumenti unici al mondo, da assaporare e vivere di corsa.

Erano oltre 2.500 i podisti al via, 1.200 quelli che che hanno disputato la competitiva di km 10 ed i rimanenti si sono cimentati alla Family Run di 4 km, con partenza ed arrivo in Piazza del Duomo. Il via è stato dato da Andrea Vannucci, Assessore allo Sport del Comune di Firenze, con lui, Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon e Fulvio Massini, direttore tecnico di Firenze Marathon, presente anche Massimiliano Santangelo, segretario del Comitato regionale toscano della Federatletica.

Tantissimi appassionati e turisti erano assiepati alle transenne, a fare il tifo lungo il percorso, nuovo, tutto nel centro storico, che ha toccato anche Piazza Santa Croce, Ponte Vecchio, Le Rampe e Piazza Santa Maria Novella. Si è corso in un’atmosfera di grande suggestione. Centinaia di braccialetti fluorescenti sono stati distribuiti sabato in Piazza Duomo, presso l’apposito stand Estra, partner dell’iniziativa, ed anche dai volontari della Firenze Marathon.

Ha vinto Erastus Kipkorir Chirchir della Futura Roma in 32’34”, secondo Josphat Kimutai Koech della Libertas Runners Livorno in 32’37”, terzo il grossetano naturalizzato di origine burundiane tesserato per l’Atletica Casone Noceto Joachim Nshimirimana che ha chiuso in 32’44”. David Fiesoli dell’Aurora Montale, è arrinato settimo ed è il primo degli italiani e dei toscani in 35’06”. Tra le donne ha vinto Marta Bernardi la triatleta tesserata per Le Panche Castelquarto che ha chiuso in 38’e 07”. Dietro di lei Margherita Cibei dell’Atletica Alta Toscana, terza la pratese Tiziana Gianotti tesserata per l’Atletica Castello 38’44”.

Orine di arrivo maschile 1) Erastus Kipkorir Chirchir della Futura Roma,32’34”, 2) Josphat Kimutai Koech della Libertas Runners Livorno in 32’37, 3) Joachim Nshimirimana ’Atletica Casone Noceto 32’44”, 4) Ioannis Magkriotelis dell’Isolotto 34’14”, 5) Henry Masoi, Atletica Castello 34’29”, 6) Hicham Midar Podistica Castelfranchese 35’05”, 7) David Fiesoli dell’Aurora Montale 35’06”, 8) Matteo Cannucci del Fiorino, 35.17, 9) Andrea Mirandola Montecatini Marathon 35.21, 10) Marco Rotelli Runcard 35’23”.

Ordine arrivo veterani 1) Marco Rotelli Runcard 35’23”, 2) Pinamonti Adriano Val di Non e Sole 35.35, 3) Baldi Antonio Isolotto 38.18, 4) Giusti Paolo Pro Avis Castelnuovo Magra 38,42, 5) Basile Salvatore Atl. Futura 38.53, 6) Infanti Giovanni Ream Marathon bicke 39.07, 7) Cuffaro Antonino Runcard 39.16, 8) Moricca Mauro Rinascita Montevarchi 40.03, 9) Vivarelli Nicola Silvano Fedi 40.31, 10) Convalli Francesco Pro Avis Castelnuovo Magra 4031.

Ordine arrivo femminile 1) BERNARDI Marta, G.S. Le Panche Castelquarto 38:07, 2) CIBEI Margherita, A.S.D. Atletica Toscana 38:20 , 3) GIANNONI Tiziana Atl. Castello, 38,44, SPAGNOLI Anna Edera Forli 39,30, 5) CAVALLINI Denise GS Lammari 39,51, 6) GIACHI Chiara Atletica 2005 40,29, 7) COLZI Sara Atletica Prato 41,00, 8) DDELBECCHI Stefania Asd Atletica Vinci 41,34, 9) BONI Benedetta Atl. Futura 41,46, 10) CHIARAMONTI Laura Luivan Settignano 42,13.

Classifica di società per partecipanti. Al primo posto il G.S. Le Panche Castelquarto (con 58 iscritti) a cui è andato il Trofeo Asics; secondo posto per il G.S. Maiano (52) a cui è andato il Trofeo Universo Sport; terzo posto per l’U.S. La Nave (con 50 partecipanti) a cui è andato il Trofeo Esercito, poi Il Fiorino (40), Le Torri (34).

Classifica società a punteggio. Per quanto riguarda la classifica delle società a punteggio vince il G.S. Il Fiorino con 1579 punti (con 39 atleti) davanti a Le Panche Castelquarto con 1571 punti (con 57 atleti), all’Atletica Futura (con 1118 punti con 28 atleti). Quarto il GS Maiano con 913, quinto Rinascita Montevarchi (909), l’Atletica Signa, l’Atletica Castello, l’Atletica Marciatori Mugello, la Polisportiva Oltrarno, Il Ponte Scandicci.

Cesare Monteleone

Cesare Monteleone
nella categoria Sport
Attendere...